in

Gargano, un’estate 2016 piena di appuntamenti

La “California d’Italia”, come viene spesso definita la Regione Puglia, anche quest’anno non vuole vedere rivali davanti a sé nel periodo più caldo dell’anno. Oltre le spiagge, oltre la movimentata vita notturna fatta di sapori indimenticabili e balli sfrenati a ritmo di taranta, non mancano gli eventi legati alla bellezza del territorio e del mare cristallino che contraddistingue questo bellissimo posto da sogno. Una delle zone più movimentate e più godibili di tutta la regione è sicuramente il Gargano, che tra fiere ed altri eventi promette una vacanza indimenticabile.

Tra gli appuntamenti più importanti dell’estate 2016 del Gargano c’è sicuramente l’ottava edizione della Fiera Internazionale del Gusto e del Turismo. Un evento organizzato dalla città di Rodi Garganico che prenderà il via il prossimo 20 luglio e si protrarrà fino alla domenica del 24. Ad essere protagonisti di questa particolare fiera saranno, ovviamente, i sapori della zona e la cucina più tradizionale, con attività di degustazione di prodotti tipici e numerose esibizioni di più validi chef riconosciuti da tutta Italia. Il tutto con un inevitabile contorno canoro che rivisiterà le radici dei balli popolari mescolando il tutto anche con un accenno di contemporaneità, senza trascurare nulla.

Tra i tanti eventi si vuole porre attenzione a chi ha voglia di nutrire anche la cultura, rileggendo la storia di questi luoghi epici, magari con una gita costruttiva presso il Castello di Manfredonia, in occasione delle apprezzatissime “domeniche al museo”. Ogni prima domenica del mese, infatti, sarà possibile sfruttare un’entrata gratuita presso lo storico maniero angioinesco della città di Manfredonia, che nel corso dei secoli è stato più volte abbellito e restaurato e caratterizzato dai bellissimi profili di origine “sveva” che ne hanno avvalorato la maestosità. La prima immagine, all’arrivo dinanzi alle mura del castello, non può non lasciare impresse nella memoria le grandi torri dalle forme circolari e rettangolari e la doppia cinta di mura che a queste si accompagna. All’interno il racconto della storia di uno dei periodi più intriganti per l’intera regione pugliese.

Non mancano, ovviamente, gli appuntamenti enogastronomici come la “Notte Sostenibile della Cultura”, a San Giovanni Rotondo, che la notte del 31 luglio si svolgerà con un programma più che interessante a cominciare dalla proiezione di “Sul Cammino dell’Arcangelo”, un’opera che documenta il passato della zona attraverso suggestivi passaggi sulla via Traiana e quella Francigena, con richiami all’ambiente naturale circostante ed, ovviamente, alla sua storia. Il ricco programma si allarga alla musica, alla degustazione di prodotti tipici della zona ed anche alla letteratura con la consegna dei premi per il concorso di letteratura e di fotografia legati alla storia di San Giovanni Rotondo. A chiudere la serata la “tammurriata” di Valle dell’Inferno. Imperdibile come tutto il resto.

La zona del Gargano è così viva in questo periodo che non può non catturare la curiosità di tutti. Il forte legame con la storia di questo pezzo d’Italia è in ogni immagine, in ogni suono ed in ogni sapore che il turista andrà ad apprezzare durante i tanti eventi che i programmi delle diverse città propongono e tutto questo non fa altro che dimostrare come siano sempre le cose più genuine il vero marchio di qualità di questi luoghi, resi ancor più meravigliosi dalla loro bellezza naturale assolutamente sorprendente.

Non resta che prenotare una vacanza e godervi il fitto programma di eventi!

Per il soggiorno, consigliamo l’hotel sul Gargano con piscina Orchidea Blu.

Programma gare scherma Olimpiadi Rio 2016

Olimpiadi Rio 2016 programma gare scherma: orario diretta tv e streaming gratis

notte della taranta

La Notte della Taranta 2016