in ,

Gas rilasciati dal pesce palla, ecco la droga dei delfini

La natura non smetterà mai i stupirci; deve essere ciò che ha pensato lo zoologo britannico Rob Pilley, produttore della serie tv “Dolphins: Spy in the Pod” per la BBC. Infatti, durante le riprese di una puntata della serie, alcune telecamere travestite da tonni, tartarughe e calamari hanno immortalato alcuni delfini smuovere col proprio muso degli esemplari di pesce palla in modo delicato, non provocando dunque danni ai pesci palla stessi, ma con sufficiente intensità da ottenere il rilascio di sostanze tossiche da parte degli esseri sferoidali.

pesce palla droga delfini

In linea teorica il rilascio di queste sostanze tossiche dovrebbe essere un’efficace strategia di difesa per il pesce palla ma probabilmente i delfini hanno scoperto che tale sostanza può avere anche effetti diversi se da loro assunta in dosi non eccessive. Infatti, i mammiferi marini, dopo qualche secondo di immersione nella sostanza rilasciata dal pese palla, si lasciavano andare, risalendo piano piano fino al pelo dell’acqua come inebriati. A quel punto un altro esemplare ripeteva la stessa procedura e così via gli altri elementi del banco.

In sostanza, i delfini hanno scoperto una sorta di droga. Non è questo l’unico esempio che il mondo animale ci presenta: anche capre, mucche e scimmie hanno mostrato in passato comportamenti del genere.

Written by Vittoria Verdi

Giornalista pubblicista, reporter e copywriter. Appassionata di cinema, simpatizza decisamente per i cani ma sta imparando a relazionarsi ai gatti con risultati soddisfacenti, scrive per svariate testate giornalistiche on line e cartacee. Astemia, vintage prima della moda del vintage e amante dello smalto rosso in ogni sua declinazione.

Martin Caceres

Calciomercato Napoli: possibile arrivo di Caceres per giugno (Video)

ministero economia concorso

Concorso Ministero dell’economia e delle finanze