in ,

Gaza: nessuna tregua umanitaria, Israele attacca ospedale controllato da Hamas

Prosegue senza sosta la guerra nella striscia di Gaza. Israele attacca l’ospedale Wafa, controllato da Hamas. Secondo l’esercito ebraico è usato dai ribelli per sparare razzi. Nessuna tregua umanitaria, dunque.

striscia di Gaza

L’aveva richiesta a gran voce la Croce Rossa internazionale per intervenire a Sajaya e recuperare i cadaveri ed aiutare i feriti. Ma i colpi di artiglieria dell’esercito di Israele hanno fatto allontanare anche i soccorritori più generosi e temerari. Anzi, è stato ordinato anche lo sgombero dei civili da molte zone della Striscia di Gaza.

Nel frattempo il segretario di Stato degli Usa, John Kerry è arrivato a Tel Aviv sfidando la chiusura dell’aeroporto Ben Guron. Il diplomatico americano sostiene che ci sarebbero spiragli concreti per un cessate il fuoco. Non sarebbe la prima volta che le sue parole cadono nel vuoto, così come quelle di molti altri, tra cui il segretario generale delle Nazioni Unite Ban Ki Moon.

coca cola summer festival anticipazioni

Emma Marrone, Stefano De Martino e Belen Rodriguez: il Salento si fa bollente

Roberto Mancini alla Juventus

Juventus, Carlos Tevez: “Me ne vado se arriva Roberto Mancini”