in ,

Gazzetta dello sport, prima pagina: le 10 più memorabili nel giorno del suo compleanno

Il 3 Aprile 1896 la fusione del giornale “Il Ciclista” e del giornale “La Tripletta” diede vita alla Gazzetta dello Sport, allora non di colore rosa come adesso, bensì verde. Il colore rosa sarà poi adottato qualche anno dopo e la scelta rimarrà fino ai nostri giorni. Nel giorno del centodiciannovesimo anno di vita, nella nostra rubrica “Urban Memories” abbiamo deciso di ricordare le dieci prime pagine immemorabili della Gazzetta dello Sport.

Fra le più grandi ricordiamo il primo successo celebrato in prima pagina dalla Gazzetta dello Sport, la vittoria della Nazionale italiana nel Mondiale del 1934, il titolo era: “Gli azzurri conquistano alla presenza di Mussolini il campionato del Mondo” Quattro anni dopo la Gazzetta dello Sport celebra un’altra vittoria della Nazionale azzurra in prima pagina, stavolta rosa, e il titolo recitava: “Strepitosa vittoria della squadra italiana nel campionato mondiale di calcio
Purtroppo oltre alle vittorie, ricordiamo anche le prime pagine delle tragedie come quella di Superga: “L’aereo da Torino reduce da Lisbona precipita e si incendia mentre sta arrivando a Mirafiori” e quella dell’Heysel: “Strage a Bruxelles. Morti 47 tifosi sono quasi tutti italiani” 
Non solo calcio, anche altri sport sono stati celebrati dalla Gazzetta dello Sport, come il ciclismo, quando Coppi vinse il tour e il titolo in prima pagina recitava: “Coppi e la squadra italiana hanno stravinto il 39° Tour” oppure l’impresa di Menna, celebrata così dalla Gazzetta: “Mennea che gioia!” e le tragedie non sono mancate nemmeno negli altri sport, nel 1994 la Gazzetta portò in prima pagina la morte di Ayrton Senna: “Con Senna muore questa Formula 1″ .
Fra le più recenti tra le prime pagine del corriere rosa ricordiamo la vittoria dell’Italia nella Coppa del Mondo 2006: “Tutto vero! Campioni del mondo” o la vittoria di Federica Pellegrini nelle olimpiadi di Pechino nel 2008: “Per fortuna abbiamo Fede” o infine la prima pagina celebrativa per Simoncelli: “1987-2011 Sic”.

Storie di trionfi e tragedie, gioie e dolori, la Gazzetta dello Sport ci accompagna dal 1896 ad oggi ed entra nelle case o negli uffici di tutti gli italiani raccontando ogni giorno la storia dello sport mondiale. Buon compleanno Gazzetta, sperando che al più presto possibile possa arrivare un nuovo trionfo italiano in prima pagina.

Amici 14 anticipazioni 11 Aprile

Amici 14 anticipazioni 11 Aprile 2015: Biagio Antonacci quarto giudice del Serale

Pasqua 2015 in Emilia-Romagna ricette menu di carne

Pasqua 2015 pranzo di carne in Emilia-Romagna: ricette veloci del menù della tradizione