in ,

Genoa – Atalanta 0-5 video gol, sintesi e highlights Serie A: triplo Gomez, Conti e Caldara, manita per l’Europa e Grifone ‘rovesciato’

L’Atalanta di Gian Piero Gasperini asfalta il Genoa al Marassi e prosegue la storica rincorsa all’Europa. Genoa – Atalanta finisce 0-5 grazie alla meravigliosa rovesciata di Conti, alla tripletta del Papu Gomez e al tap in di Caldara, che consegnano il Grifone ai fischi del pubblico rossoblù dopo la terza sconfitta consecutiva. I nerazzurri volano invece a 58 punti in classifica, in piena zona Europa League e con una vittoria squillante che aumenta l’autostima. Di seguito la sintesi di Genoa – Atalanta 0-5 con i video gol e gli highlights della sfida della 30ma giornata di Serie A.

CLICCA QUI PER LE ULTIME NEWS SULLA SERIE A

Genoa – Atalanta 0-5 primo tempo: rovesciata di Conti e rigore di Gomez, rossoblù storditi

Nei primi minuti di gara Genoa e Atalanta si studiano con attenzione. La prima occasione da gol capita sul destro di Rigoni, ma il suo collo esterno da fuori termina a pochi centrimetri dal palo. I nerazzurri provano a portarsi in avanti con Kessié e Gomez, ma scardinare la difesa di Mandorlini non è un’impresa facile. Pochi minuti dopo ci prova senza fortuna anche Simeone. Il botta e risposta di occasioni è proseguito da Kessié, Rubinho respinge il destro dal limite. È il preludio al vantaggio bergamasco, che arriva al 23′: cross dalla sinistra di Spinazzola e bellissima rovesciata di Conti, che sbocca meravigliosamente la partita e incanta il Marassi. Genoa – Atalanta 0-1. L’Atalanta aumenta i giri e al 31′ Petagna si guadagna un calcio di rigore dopo un contatto con Burdisso. Dal dischetto si presenta il Papu Gomez: rasoterra secco a incrociare e Rubinho spiazzato. Genoa – Atalanta 0-2 e partita in discesa per l’ex Gasperini. Il Genoa accusa il colpo, l’Atalanta prova a chiudere la partita. Freuler ci prova due volte senza troppa convinzione. Il primo tempo si chiude quì: Genoa – Atalanta 0-2.

Genoa – Atalanta 0-5 secondo tempo: rosso Pinilla, Gomez e Caldara competano la manita

A inizio ripresa Mandorlini inserisce subito Hiljemark per Gentiletti, ma il primo tentativo è di Gomez su calcio di punizione. Qualche minuto dopo dentro anche Morosini per Ntcham. La parita si innervosisce e Pinilla inguaia ancora di più i suoi: prima prende un giallo per fallo su Berisha, poi inveisce contro l’arbitro che si vede costretto ad estrarre il cartellino rosso. Al 59′ il Genoa è in inferiorità numerica e sotto di due gol. L’Atalanta ne approfitta e cala subito il colpo del k.o.. Al 63′ Kessié innesca Kurtic sulla fascia destra, cross rasoterra e appoggio semplice di Gomez, che festeggia la doppietta personale. Genoa – Atalanta 0-3 e contestazione della gradinata nord per la squadra di Mandorlini. Al 76′ arriva addirittura il poker: angolo di Gomez, spizzata di Petagna e piatto di Caldara che chiude la partita. Genoa – Atalanta 0-4. Qualche minuto dopo anche Berisha si rende protagonista con un miracolo su Munoz. Al’82’ il Papu Gomez decide di fare le cose in grande e spara sotto la traversa la tripletta personale e la manita della Dea, sfruttando alla grande una bella iniziativa di Kessié. Genoa – Atalanta 0-5. È l’ultima emozione del match. L’Atalanta stravince e sogna in grande, il Genoa cade nel baratro della contestazione.

 

Dove vedere Fiorentina Atalanta

Fiorentina – Bologna video gol, highlights e sintesi Serie A, risultato finale 1-0

Pescara – Milan video gol, highlights e sintesi Serie A, risultato finale 1-1