in ,

Genoa – Juventus quarta giornata Serie A: probabili formazioni e ultime news

Dopo la splendida vittoria di Manchester per la Juventus è ora di riprendersi anche in Serie A. Ad attendere i campioni d’Italia, ancora a secco di vittorie, alle ore 15 di domenica allo stadio Marassi ci sarà il Genoa di Gasperini a quota 3 punti. Come preannunciato sia da Cuadrado che da Allegri la partita contro il Genoa sarà ancora più difficile di quella di Manchester, anche per la migliore abilità delle squadre italiane a difendere. Gasperini manderà in campo il solito 3-4-3 con l’esordio dall’inizio di Blerim Dzemaili e la conferma di Diego Capel.

La Juventus potrebbe essere costretta a fare a meno di Paul Pogba, alle prese con un attacco febbrile. Il francese è ancora in dubbio, ma al suo posto è pronto Roberto Pereyra. Allegri dovrebbe confermare il 4-3-3 con Cuadrado, Mandzukic e Dybala al posto del mattatore di Manchester Alvaro Morata. In difesa sulla fascia sinistra si rivedrà Alex Sandro, con Bonucci e Chiellini a protezione di Buffon. L’anno scorso contro il Genoa la Juventus trovò la prima sconfitta di stagione, quest’anno la banda Allegri è alla caccia di una prima volta di tutt’altro sapore.

GENOA (3-4-3) Lamanna; Izzo, Burdisso, De Maio; Cissokho, Rincon, Dzemaili, Laxalt; Capel, Pandev, Perotti. A disp: Ujkani, Sommariva, Marchese, Figueiras, Ansaldi, Tachtsidis, Ntcham, Lazovic. All: Giampiero Gasperini.
JUVENTUS (4-3-3) Buffon; Lichsteiner, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Sturaro, Hernanes, Pereyra; Cuadrado, Mandzukic, Dybala. A disp: Neto, Barzagli, Rugani, Evra, Vitale, Padoin, Lemina, Morata, Zaza. All: Massimiliano Allegri.

Pensioni 2017, pensioni anticipate, Cesare damiano lancia un appello a Matteo Renzi e a Paolo Gentiloni

Riforma pensioni 2015 ultime novità: esodati e Opzione Donna, per Cesare Damiano “problemi da risolvere prima della Legge di Stabilità”

Ponte Roca Persiceto 85

Pronostici Serie B calcio, consigli sulle scommesse della 3a giornata