in ,

Genoa – Roma highlights, sintesi e video gol, risultato finale 2-3

Si è appena conclusa la partita di Genova tra Genoa e Roma, col risultato finale di 2-3, e vi forniamo gli highlights, il video dei gol e la sintesi del match come consueto. Nel primo tempo la partita è bellissima e al 6′ la sblocca il solito Salah, anche se al 13′ arriva il pareggio di Tacthsidis. Nel secondo, invece, prima Pavoletti, poi il solito Francesco Totti e nel finale El Shaarawy, regalano la vittoria ai giallorossi.

LEGGI TUTTE LE NEWS SULLA SERIE A 2015-2016

Il primo tempo di Genoa – Roma

Pronti, via e i giallorossi sbloccano il risultato con l’egiziano Mohamed Salah, bravo a sfruttare la grandissima azione corale sviluppata da Nainggolan, El Shaarawy, Perotti e lo stesso egiziano. I giallorossi avrebbero l’occasione di portarsi sul 2-0 con Nainggolan, ma la palla sorvola la traversa. Passa qualche minuto e il Genoa trova il pareggio con uno degli ex della partita, Panagiotis Tacthsidis, bravo a sfruttare il contropiede della sua squadra e a battere Szczesny.

Il match vola ed è sicuramente El Shaarawy l’uomo più pericoloso per la Roma che ci prova più di una volta, soprattutto al 37′, quando sfugge sulla linea difensiva e calcia a colpo sicuro, ma deve fare i conti con un super Lamanna, che devia in angolo e salva il risultato. Qualche minuto prima Suso, grazie ad un altro contropiede, aveva provato ad impensierire Szczesny dalla distanza, costretto a volare e a deviare in corner.

GUARDA GLI HIGHLIGHTS DEGLI ALTRI MATCH

Il secondo tempo di Genoa – Roma

Nel secondo tempo accade di tutto. I giallorossi continuano a fare la partita ma non riesco a colpire. E si sa, il calcio è molto strano ed è il Genoa a trovare la rete del vantaggio con Pavoletti, bravo a sfruttare il passaggio preciso di Laxalt e a siglare il dodicesimo gol stagionale. A quel punto Spalletti getta nella mischia capitan Totti a dare una mano ai suoi e i risultati, ovviamente, si vedono. Il gol del pareggio arriva proprio per mano del capitano su calcio da fermo: tiro da circa 25 metri che si stampa sotto la traversa.

A quel punto i giallorossi rinascono e passano pochi minuti e Totti ci riprova ancora su calcio da fermo ma questa volta è bravo Lamanna ad arrivare sul pallone. All’87 però altra grande azione giallorossa con De Rossi che lancia per Edin Dzeko che a pescare al centro dell’area l’inserimento perfetto di El Shaarawy che tutto solo davanti alla porta non può sbagliare. Il faraone regala così una vittoria importantissima alla Roma che, in attesa del Napoli, può godersi il suo secondo posto.

Foto: As Roma @Facebook

Written by Giuseppe Cubello

Studente all'Università Magna Graecia di Catanzaro. Innamorato dello sport. Sogno di diventare presto giornalista pubblicista.

Videogiochi in uscita maggio 2016

Videogiochi in uscita maggio 2016: da Call of Duty Infinite Warfare a Doom 4, i nuovi arrivi per Xbox, PS4, PC e Wii

Elisa direttore artistico Amici 14

Amici 2016 serale: Elisa commuove con il messaggio per Alessio La Padula