in ,

Genova, aeroporto invaso dai gabbiani: disagi e voli cancellati

Una numerosissima colonia di uccelli ieri pomeriggio 5 febbraio ha letteralmente invaso la pista dell’aeroporto di Cristoforo Colombo di Genova, bloccando la regolare attività degli scali. Si tratta di gabbiani che si sono appollaiati in prossimità delle luci segnaletiche orizzontali della pista, molto probabilmente nel tentativo di scaldarsi.Aeroporto Genova

Poiché questi uccelli non volano al buio, con l’approssimarsi della sera è stato pressoché impossibile allontanarli dalla pista. Per alcune ore dunque lo scalo è stato chiuso e i disagi sono stati notevoli: un volo Ryan Air per Bari programmato per le 18:10, e altri due Alitalia per Catania e Roma previsti alle 19:00 sono stati cancellati. Un volo Alitalia proveniente da Roma non ha potuto effettuare il suo atterraggio ed è stato dirottato a Pisa; lo stesso aeromobile, sarebbe poi dovuto ripartire per la Capitale, da Genova, alle 20:10. E stamani è stato cancellato il volo Air France delle 6:00 per Parigi.

Il personale dell’aeroporto e i dirigenti di volo hanno quindi spiegato ai passeggeri esasperati per questo disagio, che allontanare questi uccelli nelle ore notturne è estremamente pericoloso, come del resto confermano anche gli ornitologi. Non è la prima volta che simili fenomeni si verificano nell’aeroporto di Genova, ma una colonia così numerosa che rendesse inagibile la pista non si era mai vista.

Seguici sul nostro canale Telegram

Anticipazioni Il segreto giovedì 6 febbraio: l’arrivo di suor Calvario

Mistero anticipazioni 6 febbraio

Mistero anticipazioni 6 febbraio: i retroscena del disastro nucleare di Fukushima e forse il clima del pianeta Terra sta impazzendo