in ,

Genova arrestato presunto jihadista: è un 31enne egiziano residente nel Savonese

Allarme terrorismo in Italia. Ieri sera 4 novembre è stato arrestato un presunto jihadista. Secondo le prime indiscrezioni emerse, si tratterebbe di un soggetto di di 31 anni di nazionalità egiziana: i carabinieri del Ros lo avrebbero tratto in arresto nei pressi della stazione ferroviaria di Genova Principe.

Il giovane, Hosny Mahmoud El Hawary Lekaa, residente a Borghetto Santo Spirito (Savona), era già indagato per associazione finalizzata al terrorismo internazionale. Lo scorso 27 ottobre era sfuggito alla operazione della Polizia denominata ‘Taqiyya’, culminata nell’arresto di due ragazzi egiziani suoi complici, i fratelli Moustafa Abdel Hakim Antar Hakim e Antar Hossameldin Mostafa Abdelhakim, residenti uno nel Savonese e l’altro nel milanese, e di un giovane algerino, Sakher Tarek, con domicilio a Tradate.

Lekaa era destinatario del provvedimento emesso dalla Procura Distrettuale Antiterrorismo di Genova. Lui e i suoi presunti complici sono accusati di terrorismo: dall’inchiesta è emerso che “si professava amante della jihad e desideroso di morire per tale causa”.

bonus 500 euro 18enni, bonus 500 euro 18enni come funziona, bonus 500 euro 18enni spid, bonus 500 euro 18enni registrazione, bonus 500 euro 18enni piattaforma,

Bonus 500 euro 18enni come funziona: registrazione, Spid e come spendere il bonus cultura

dibattito trump vs hillary

Elezioni Usa 2016, Donald Trump vs Hillary Clinton e l’importanza dei social network