in ,

Genova, Costa Concordia: 10 euro per un giro turistico ‘al relitto’

Ci risiamo, il relitto della Costa Concordia fa impennare le presenze turistiche. Prima all’Isola del Giglio, luogo del naufragio che più di due anni fa costò la vita a 32 persone, ed ora a Genova, nel porto di Pra Voltri, dove il gigante del mare attende di essere smantellato.Costa Concordia Genova

In loco si è infatti attivato un tour operator che offre ai turisti curiosi un ‘giro turistico al relitto’, alla modica cifra di 10,00 euro andata e ritorno. La gita prevede la vista della carcassa, che fu capitanata da Francesco Schettino, alla distanza di 200 metri. Nel prezzo del biglietto è inclusa anche una breve cronistoria al megafono della Costa Concordia, che ripercorre in breve la sua vita, dalla nascita in Fincantieri al misero declino e “inchino”.

E così, tra un selfie davanti al relitto arrugginito – che forse al suo interno contiene ancora i resti dell’ultimo disperso – e il lontano, sempre più lontano, ricordo dei morti del naufragio del 2012, il business turistico portato dalla Costa Concordia impazza. E con esso un gusto per il macabro che non conosce battute d’arresto.

Italo nuova tratta adriatica 2013

Italo vicino al fallimento: 300 dipendenti di Ntv a rischio mobilità

Carlo Alberto Dalla Chiesa 32 anni dall'eccidio

Palermo ricorda Carlo Alberto Dalla Chiesa a 32 anni dall’eccidio