in ,

Genova: crolla muro del cimitero di Bolzaneto, oltre 70 feretri dispersi nel torrente

Il maltempo a Genova non risparmia niente  e nessuno. É crollato una parte del muro del cimitero della Biacca, a Bolzaneto, le salme e le bare sono sono state travolte dalle acque de torrente Barra e poi confluite nel Polcevera. Al momento risultano disperse circa 70 feretri, alcuni di essi sono stati avvistati.

Il muraglione è crollato per circa 50 metri e tra le macerie é affiorato un teschio da una cassetta ossario. Il cimitero é stato chiuso ed é presidiato dai carabinieri. Gli abitanti del posto hanno raccontato che nel fiume hanno visto decine di bare passare accanto al campo nomadi: Abbiamo visto le bare galleggiare, i bambini ne sono rimasti molti colpiti”. Mentre la presidente del municipio 5 di Valpolcevera, Iole Murruni, ha spiegato che non  c’è ancora l’esatto computo dei feretri mancanti. Si cercherà di stabilire quante bare mancano con l’aiuto dei familiari, tenendo conto dei loculi danneggiati.

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

I danni del maltempo a Milano: ultimi aggiornamenti (Video – Foto)

elena ceste ultime news chi l'ha visto?

Elena Ceste ultime notizie a Domenica Live: è certo che Michele abbia letto gli sms della moglie