in ,

Genova donna ubriaca per strada: figlio di 9 anni chiama i soccorsi

Genova donna ubriaca per strada: figlio di 9 anni chiama i soccorsi. Incredibile vicenda accaduta ieri sera. Il piccolo avrebbe chiamato il 112 per chiedere aiuto alla polizia perché si trovava solo in strada con la madre che, completamente ubriaca, non sarebbe stata in grado di portarlo a casa.

>>> TUTTA LA CRONACA CON URBANPOST, LEGGI <<<

Secondo le indiscrezioni emerse, il fatto si sarebbe verificato in piazza della Commenda a Genova, nel centro storico. Il piccolo di 9 anni, resosi conto dell’incapacità della madre di parlargli lucidamente e di reggersi in piedi, ha avuto la prontezza di prendere il suo cellulare e comporre il 112 per chiedere aiuto alle forze dell’ordine. “Scusate potete aiutarmi? Io non so come tornare a casa”,  avrebbe detto il bimbo agli agenti della centrale operativa della polizia.

—> MAXI INCENDIO IN RUSSIA: il video del rogo che divora un centro commerciale <—

Dopo la telefonata in pochi minuti le pattuglie della polizia sono arrivate sul posto accompagnate dal 118. Constato che la donna era ubriaca e affatto in grado di badare al figlio di 9 anni, gli agenti hanno disposto il ricovero in un ospedale della mamma e il trasferimento del bimbo in una comunità per minori, poiché nonostante plurimi tentativi non sarebbero riusciti a mettersi in contatto con un familiare della donna. Una vicenda molto triste che ha visto costretti gli agenti a segnalare il caso ai servizi sociali e della procura dei minori. Adesso la madre del piccolo rischia una denuncia per abbandono di minore.

incendio russia

Russia incendio in centro commerciale: evacuate 3mila persone (VIDEO)

militante casapound pestato a sangue

Roma Eur rissa in discoteca: identificati i ragazzi coinvolti, 17enne in coma farmacologico