in ,

Genova, donna uccisa a colpi d’ascia: novità

Barbara Carbone, di 46 anni, è stata uccisa a colpi d’ascia e poi bruciata in un vecchio casale di Davagna, in provincia di Genova. Il cadavere è stato ritrovato dai carabinieri, dopo l’allarme dato dai residenti della zona, che hanno subito visto il fumo uscire dal casale.

Remo Carbone, il proprietario della casa (nessun grado di parentela con Barbara Carbone), era assistito dalla donna vittima di omicidio. Remo carbone, ex muratore con forti problemi psichici, è stato prima indagato ed ora arrestato. 

miss italia polemica

Miss Italia: polemica contro Rosaria Aprea

Beyoncé incinta di Jay Z

Beyoncé incinta? Giallo sulla frase cantata da Jay- Z