in ,

Genova, massacra di botte l’amica: arrestato pregiudicato

Una donna brasiliana di 46 anni, a Casarze (Genova), è finita in ospedale con una prognosi di oltre 40 giorni, per essere stata letteralmente massacrata di botte da un suo amico. I due si trovavano in un appartamento insieme ad altri due amici, un uomo e una donna.

Ad un certo punto, l’uomo ha cominciato a picchiarla con violenza, facendole sbattere ripetutamente la fronte contro il muro. Non si conosce la motivazione del gesto.

A notare l’accaduto sono stati i vicini, che allertati dal forte rumore e dalle urla della donna, hanno contattato Carabinieri e 118. La donna è stata immediatamente ricoverata, mentre l’uomo, già pregiudicato, è stato arrestato.

Pavia, gemiti da camera troppo rumorosi: imprenditore risarcisce i vicini con 12mila Euro

startup italia

Startup Italia: Google offre 92 borse di studio per le PMI italiane