in

Genova due ragazzi tentano il suicidio: salvati dalla Polfer

Notte della vigilia “eroica” per la Polizia. Genova due ragazzi tentano il suicidio, ma un doppio intervento degli agenti ha permesso di salvare loro la vita. Due casi di fragilità purtroppo, come spesso accade più frequenti nel periodo delle festività. Ma gli agenti della Polizia di Stato e della Polfer sono intervenuti con tempestività e tatto, scongiurando gravi conseguenze per i due ragazzi.

Genova due ragazzi tentano il suicidio

Genova due ragazzi tentano il suicidio alla stazione Principe

La sera della vigilia, poco dopo la mezzanotte, gli uomini del Reparto Operativo di Genova Principe hanno notato all’interno della stazione ferroviaria un ragazzo solo. Si trattava di un giovane poco più che ventenne, in lacrime e in stato di agitazione. Quando i poliziotti lo hanno avvicinato il giovane ha detto di volersi uccidere. E’ quindi stato accompagnato negli uffici della Polfer dov’è stato tranquillizzato e rassicurato. Agli agenti ha raccontato di aver sbagliato treno, di essere preoccupato perché senza cellulare. Non sapeva a chi chiedere aiuto e in preda ad un senso di disperazione avrebbe avuto l’intenzione di togliersi la vita. Il giovane è stato portato in ospedale e lì lo ha raggiunto la madre, contattata nel frattempo dalla polizia.

Genova due ragazzi tentano il suicidio

Un caso analogo è accaduto poche ore prima, sempre a Genova. La Polfer ha soccorso un altro giovane, di diciotto anni appena compiuti, notato ad aggirarsi in stato confusionale sempre alla stazione di Genova Principe. Alla pattuglia che lo ha avvicinato ha detto di voler morire e ha continuato a ripeterlo ossessivamente senza specificare alcuna motivazione. Gli agenti lo hanno tranquillizzato e hanno avvertito personale medico per l’assistenza del caso. >> Le notizie dall’Italia

Romina Carrisi

Romina Carrisi Instagram, sensuale selfie in bagno e tacchi a spillo: «Buon sangue non mente»

Antonio Logli news, a Quarto Grado l’investigatore che lo intercettò: cosa ha rivelato