in

Genova: #trovalalanterna, l’hashtag per scovare la lanterna che ha fatto impazzire i genovesi, boom di foto

Un porto illuminato dal design innovativo, un’acquario che fronteggia il mare ed esaudisce i desideri di migliaia di bambini, curiosi di apprendere degli abissi e delle loro creature, una lunga strada a scorrimento veloce che si inserisce tra lo scalo e le casette colorate che si susseguono l’una sull’altra dei caruggi, regalando panorama e tramonti mozzafiato. E’ questa la Genova in cui si staglia “superba” la lanterna, uno dei fari più antichi di Europa, simbolo storico della città che la contraddistingue fin dall’epoca delle repubbliche marinare. Il fascino di questo monumento stemma, dalla posizione nascosta e difficile da trovare, nell’era del digitale, ha conquistato anche i social, con un nuovo azzeccatissimo hashtag, #trovalalanterna, che ha spopolato nel network tra i genovesi e non, legati per qualche motivo affettivo, o chissà, a questa torre luminosa.

hashtag dedicato alla lanterna di Genova  #trovalalanterna

Gli autori,  Nicola Damassino  (@damasippo) ed Elettra Antognetti (@elettra_ellie), di Acqui Terme lui, di Sarzana lei, genovesi d’adozione e coppia fissa nella vita, non si aspettavano di certo un tale successo. Ad aprile, hanno aperto un account, collegato all’omonimo profilo Twitter, hanno cominciato a postare per condividere con un pubblico più ampio la loro passione per la lanterna, ed è stato subito un boom. Un vero e proprio exploit di immagini e followers, oggi 1400, che fanno a gara per pubblicare o segnalare le immagini più curiose e incantevoli, attraendo così popolarità e consensi. “A volte quello che arriva é davvero sorprendente” , ha dichiarato Elettra al Secolo XIX. “Qualcuno posta la foto della freccia che indica la direzione per arrivare al faro. Altri semplicemente quella di un foglio con su scritto #trovalalanterna”.

Ogni settimana è un succedersi di scatti romantici, divertenti o impensabili, tra i quali gli ideatori scelgono il più bello. Il meccanismo é semplice. Si scatta la foto, la si pubblica accompagnata dall’hashtag @trovalalanterna, il relativo profilo risponde ritwittando e poi pubblica un nuovo post raffigurante la stessa foto. Il vincitore sarà chi otterrà il maggior numero di  retweet e apprezzamenti. Un’idea davvero ingegnosa e giovanile per condividere la bellezza di una città e della sua cultura.

Foto in immagine di Gianni Spino

 

nicki minaj

Nicki Minaj, Anaconda: anteprima mondiale per il nuovo singolo dell’album “The pink print”

riforme renzi

Riforma Pubblica Amministrazione: Madia, nuovi limiti d’età per professori e medici