in

George Clooney e Amal Alamuddin, la suocera ci mette lo zampino

Per buona pace di tutte le signore, George Clooney dopo tanti tira e molla e innumerevoli donne che lo hanno affiancato in tutti questi anni, ha deciso finalmente di mettere la testa a posto con l’avvocato Amal Alamuddin, ed è già stata fissata la data delle nozze, che si terranno il prossimo 12 settembre ad un anno esatto dal loro primo incontro. Si pensa ad un matrimonio da favola visti i protagonisti del lieto evento, anche se per il fascinoso George si prevedono scintille con la suocera.

George Clooney e Amal Alamuddin fidanzati

Già, perché se è vero che le star vivono in un mondo a parte fatto di rose e viole e tanta felicità, alle volte devono fare i conti con i problemi dei comuni mortali e per George è arrivato il momento di affrontare il nemico numero uno degli uomini, la tanto temuta suocera. Pare che la signora Baria Alamuddin, giornalista nota per il suo fascino ma anche perché è la mamma della promessa sposa di Clooney, non sia molto d’accordo con la decisione della bellissima figlia. A rivelare l’indiscrezione è il settimanale Novella 2000, che ha riportato quanto trapelato dal Daily Mail: “La ‘suocera’ ha confidato alle amiche, tra cui Jane Fonda, di non vedere di buon occhio il matrimonio. Secondo lei, Clooney non sarebbe il marito giusto per la figlia. Si dice anche che la signora sarebbe gelosa della ribalta mediatica della figlia in quanto il suo sogno sarebbe stato quello di diventare attrice“.

Nel frattempo continuano i preparativi per il matrimonio dell’anno e, stando ad alcune indiscrezioni, pare che i due promessi sposi stiano optando per una nuova location nei pressi di Londra. Si tratterebbe di Highclere Castle, già set  della celebre serie tv britannica Downton Abbeyuna struttura imponente con annessi 1000 ettari di parco e che può essere affittata alla modica cifra di 23 mila dollari al giorno

Anticipazioni Il segreto giovedì 29 maggio: Norberto viene ucciso

Stefano De Martino, il no all’Opéra di Parigi per amore di Belen