in

George Michael di nuovo in ospedale: ricoverato d’urgenza per un collasso

Giunge solamente ora la notizia del ricovero ospedaliero d’urgenza di George Michael, avvenuto secondo i meglio informati lo scorso giovedì. Il motivo sarebbe un collasso ancora senza spiegazioni, che avrebbe costretto un caro amico del cantante a chiamare aiuto nelle prime ore della mattinata.

george michael

“Siamo stati chiamati di mattina presto, prima delle 8, il 22 Maggio. Abbiamo mandato due squadre di ambulanza e lo staff ha curato un paziente, un uomo, che poi è stato trasportato in ospedale” questo il comunicato ufficiale dei servizi sanitari intervenuti sul luogo. Nonostante il nome della persona soccorsa e ricoverata per accertamenti sia stato omesso, non ci sono dubbi che si tratti di George Michael.

Questo è tutto ciò che è trapelato circa il nuovo ricovero dell’artista, dato che il suo agente non ha voluto rilasciare dichiarazioni in merito: molti hanno pensato immediatamente ad una ricaduta nella tossicodipendenza, sconfitta da George da appena un anno e mezzo. Non è decisamente un periodo felice per il cantante, coinvolto in un incidente stradale lo scorso anno e quasi morto per un gravissimo attacco di polmonite due anni prima.

Venezia, la Tares sulla neonata fa discutere

Quentin Tarantino e Uma Thurman, scoppia l’amore: lui la ama da anni