in ,

Germania, allarme terrorismo: “progettava attentato in aeroporto”, caccia all’uomo a Chemnitz

L’allarme terrorismo resta alto in Germania. Nella cittadina di Chemnitz in Sassonia è in corso un’operazione antiterrorismo. Secondo quanto affermano i media locali, le forze dell’ordine e le teste di cuoio tedesche sarebbero entrate in azione per un allarme attentato.  I giornalisti della Bild accorsi sul posto riferiscono di un uomo siriano, tale Jaber, come il presunto jihadista che avrebbe fatto scattare l’operazione. L’uomo, stando alle informazioni emerse, stava preparando un attentato in aeroporto.

L’abitazione dell’uomo è stata perquisita dalle forze speciali tedesche. Pochi minuti fa è arrivato anche l’annuncio ufficiale del portavoce della polizia criminale della Sassonia Tom Bernhardt. “Il ricercato è una persona pericolosa che costituisce un rischi per la città e per l’intera Repubblica federale“, così Bernhardt davanti ai microfoni. Intanto si rincorrono i rumors: le indiscrezioni parlano di una sotto stretta sorveglianza sul siriano.

Stiamo conducendo una vasta operazione a Chemnitz in seguito a segnalazioni di preparativi di un attentato“, ancora il portavoce della polizia tedesca. I testimoni ed abitanti della zona avrebbero raccontato ai giornalisti accorsi, di essere stati svegliati dalla polizia in assetto anti terrorismo. L’allarme terrorismo è scattato nella notte, quando l’intelligence di Berlino ha comunicato le intenzioni dell’uomo adesso in fuga.

Seguici sul nostro canale Telegram

Usa 2016, Donald Trump, Hillary Clinton,

Clinton-Trump: ecco dove vedere il secondo dibattito tv in diretta

attacchi di panico sport che aiutano a combattere ansia

Attacchi di panico: quali sono gli sport che aiutano a superare l’ansia?