in ,

Gerusalemme, ancora un attentato: donna pugnala due ebrei

Stamattina un altro attentato di stampo terroristico a Gerusalemme: una ragazza palestinese di diciotto anni ha pugnalato due ebrei che erano di passaggio alla Porta dei Leoni. La palestinese è stata poi ferita a colpi di pistola da un altro ebreo, trentacinquenne, che era anche lui di passaggio da quelle parti. Secondo la polizia israeliana la palestinese era una terrorista.

Subito dopo l’attentato, la porta di Damasco è stata sbarrata e gli israeliani che si trovavano sulla Spianata delle Moschee sono stati evacuati. La donna, anche se ferita, ha cercato di darsi alla fuga, ma è stata poi braccata dalla polizia. Le sue condizioni restano gravi. L’attentatrice è originaria di Sur Baher, un rione di Gerusalemme est.

Durante la notte ci sono stati altri scontri, a Jaffa, fra centinaia di arabi e la polizia israeliana. Il presidente palestinese Abu Mazen ha affermato: “Noi cerchiamo in tutto il tempo di evitare un inasprimento.”

Written by Vincenzo Mele

Nato a Napoli il 13 Agosto 1996, si è diplomato al Liceo Classico Adolfo Pansini, in Napoli. Attualmente frequenta la facoltà di Lettere moderne all'Università Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista iscritto all'Ordine dei giornalisti della Campania. Si occupa di sport, tv e gossip.

premio nobel medicina 2015

Nobel Medicina 2015 alla cinese Tu YouYou: si fonde la chimica occidentale alle erbe orientali

processo bossetti news

Pomeriggio 5 anticipazioni puntata 7 ottobre: Yara Gambirasio ultime notizie