in

Gessica Lattuca news: Filippo Russotto e Gaspare Volpe l’avrebbero costretta a prostituirsi, ricostruito aberrante scenario

Gessica Lattuca scomparsa a Favara: ieri 17 ottobre il programma Chi l’ha visto? è tornato sul giallo di Favara con nuove aberranti indiscrezioni su Gaspare Volpe, l’uomo arrestato per usura e violenze domestiche implicato in un presunto giro di prostituzione di cui, si ipotizza, facesse parte anche la 27enne madre di quattro figli di cui si sono perse le tracce lo scorso 12 agosto. L’uomo, 60enne favarese, è stato datore di lavoro di Gessica e, per sua stessa ammissione settimane fa ai microfoni del programma Rai, aveva prestato dei soldi alla ragazza. Denaro destinato al di lei compagno, Filippo Russotto, e mai restituitigli.

Gessica Lattuca: cosa le avrebbe fatto l’ex compagno, scenario sconvolgente

Ed è qui che, secondo l’agghiacciante scenario ricostruito da Chi l’ha visto?, sulla scorta delle nuove risultanze investigative, entrerebbe in scena Russotto. L’uomo, padre di tre dei quattro figli di Gessica, ormai non stava più insieme alla ragazza da un po’, tuttavia lei frequentava la sua casa a Favara. “Si saranno lasciati cento volte“, ha detto Gaspare Volte all’inviato del programma, “lei beveva era sempre ubriaca…”. Russotto è indagato a piede libero per sfruttamento di prostituzione, sequestro di persona e omicidio; il sospetto degli inquirenti è il peggiore che si possa avere: per saldare un debito pregresso nei confronti di Volpe, l’uomo avrebbe indotto e costretto Gessica a prostituirsi per lui. Ad entrare nel suo giro. Ci sono intercettazioni in mano alla magistratura, risalenti al 2015, in cui Volpe e Gessica parlano al telefono di sesso e soldi, e si accordano per incontrarsi.

Traccia di sangue sospetta nel bagno di Filippo Russotto

Nel frattempo vanno avanti le analisi sulla traccia ematica trovata dai Ris nel bagno di Russotto, e la comparazione dei profili genetici suoi, dei figli e del fratello di Gessica con quella traccia. Russotto ha infatti riferito che il sangue trovato apparterrebbe al cognato Salvatore, un altro fratello di Gessica, che si ferì in casa sua mesi fa. Ricostruzione ora al vaglio degli inquirenti, i quali stanno analizzando anche altri oggetti appartenuti a Gessica. Si cerca un cadavere, non la ragazza in vita.

Potrebbe interessarti anche: Scomparsa Gessica Lattuca news: liti in casa e schiaffi, familiari fanno prime ammissioni

 

Presidenza Commissione UE, la clamorosa indiscrezione: Matteo Salvini pronto a candidarsi

Pensioni 2019 quota 100 news, la denuncia di Boeri fa ‘tremare’ i cittadini: il durissimo responso