in

Gessica Lattuca news: in corso analisi su reperti prelevati da casa Filippo Russotto

Gessica Lattuca scomparsa a Favara ultime notizie: sono in corso le indagini del Ris di Messina sui diversi reperti acquisiti durante i sopralluoghi e le perquisizioni a Favara, nelle proprietà della famiglia di Filippo Russotto, ex compagno della 27enne e padre di tre dei suoi quattro figli. Abitazioni e luoghi dove la ragazza, di cui non si hanno più notizie dalla sera del 12 agosto scorso, si presume possa aver lasciato qualche traccia prima di sparire.

Tuttavia finora non sarebbe emerso nessun elemento decisivo che possa portare a risolvere il giallo. In corso anche l’indagine parallela legata a un altro procedimento penale che riguarda l’ex datore di lavoro della ragazza, Gaspare Volpe, il 60enne favarese finito in manette nei giorni scorsi per via di un cumulo di condanne diventate definitive per violenze domestiche ai danni della ex moglie, usura e sfruttamento della prostituzione.

Secondo indiscrezioni ufficiose, infatti, Gessica, un’amica ed altre ragazze venivano ‘vendute’ dall’organizzazione che pagava le prestazioni sessuali con qualche euro, dosi di cocaina e derrate alimentari. Si indaga anche sull’incendio doloso appiccato lo scorso 23 settembre sull’auto di Volpe, considerato il capo del succitato giro di prostituzione. Al vaglio dei carabinieri anche una possibile pista investigativa che porta a un traffico di droga dal Belgio alla Sicilia e che in passato ha visto coinvolto l’ex compagno di Gessica, Russotto. Al momento si  indaga per sequestro di persona in merito alla sparizione della 27enne favarese.

Potrebbe interessarti anche: Gessica Lattuca prostituzione: intercettazioni sconvolgenti

Ornella Vanoni dichiarazioni hot: «Il sesso oggi? È un po’ morta lei, la farfallina!»

Fabrizio Corona dopo la puntata del “Grande Fratello Vip”: «Mi sono scattati strani impulsi!»