in

Gessica Notaro Instagram: in costume da bagno sfida gli haters

Gessica Notaro è una di quelle donne dotate di grande grinta e forza d’animo. Donna bellissima che nel 2017 è stata vittima di un grave incidente e nonostante tutto quello che ha passato per anni, non si è lasciata a battere anzi eccola lì sui social pronta a sfidare il giudizio di chi parla a sproposito.

gessica notaro

La storia di Gessica Notaro

Gessica Notaro è stata aggredita con l’acido il 10 gennaio del 2017 dal suo ex fidanzato Edison Tavares. La donna si è dovuta sottoporre a tantissimi interventi chirurgici, molto complicati e cure continue e ora la sua benda sull’occhio è diventata un accessorio che la contraddistingue e che dà ulteriore forza alla donna. Gessica non si fa abbattere da niente, ha trovato la forza di rialzarsi e nessuno la può fermare. Nel suo profilo Instagram pubblica tantissime foto sensuali e proprio per questo è stata vittima di commenti molto negativi e superficiali.

gessica notaro

leggi anche: Gessica Notaro Instagram, schiena nuda e gambe da paura: «Sensuale più che mai»

La risposta

Ma potranno forse dei commenti intimorirla? Ovvio che no! In risposta a questi haters ha pubblicato una foto ancora più hot. La foto la ritrae di schiena con il lato B in bella mostra e la didascalia piuttosto esplicativa “Un paio di settimane fa un tizio tra i commenti sotto la foto del lato B di una mia cara amica che ho pubblicato per scherzo m ha scritto Con quello che ti è successo dovresti evitare di pubblicare culi”. Bene amico. Questa è la mia risposta per te e oggi sono seria”.  Una risposta molto esplicativa e che non ha decisamente bisogno di replica. In molti hanno risposto alla foto sostenendo Gessica: “La gente è ignorante, bigotta e pure maligna. Mostra pure, alla faccia loro!” e ancora “Gessica testa alta. Non ti curar di loro ma guarda e passa“.

Insomma la nostra Gessica ha riscosso grande successo e sicuramente l’uomo che ha commentato in quel modo è stato davvero zittito.

Daniele Liotti altezza, peso, compagna, figlio: tutto sull’attore

libri ambientati a barcellona

Viaggio a Barcellona? 5 libri per conoscere meglio la città