in

Gessica Notaro si confida a Vieni da me: «Mio fratello si è tolto la vita»

Ieri, 2 ottobre 2019, Gessica Notaro è stata ospite di Caterina Balivo nel programma Vieni da me. Un format che sta funzionando molto sia per il pubblico entusiasta della storie, che per gli ospiti dove si sentono liberi di raccontare attimi privati della loro vita. Gessica è tra i vip che si è voluta aprire ai microfoni della conduttrice. La bella Notaro è una modella conosciuta per un tragico episodio: il suo ex fidanzato incapace di accettare un rifiuto le ha sfigurato il volto con l’acido. La storia dell’ex Miss Romagna è già drammatica così, ma ai Vieni da me ha deciso di raccontare un’altra parte della sua vita altrettanto toccante.

gessica notaro vieni da me

Gessica Notaro è il suicidio del fratello

Gessica Notaro, dopo l’esperienza terribile di cui è stata vittima, ha deciso di non darsi assolutamente per vinta. Si è rimboccata le maniche ed è tornata ad essere una bellissima modella che si batte contro la violenza sulle donne. Ai microfoni di Vieni da me ha deciso di parlare del suo passato e ha raccontato una vicenda che ha commosso il pubblico. «Mio fratello purtroppo non c’è più. Tutto è successo otto mesi dopo la morte di mio padre. È stata una sua scelta. Ancora non sappiamo perché ha preso questa decisione. Naturalmente mi sono fatta tante domande. Aveva solo vent’anni», sono le parole di Gessica Notaro. La storia commuove anche Caterina Balivo, ma la modella la incoraggia: «Non dobbiamo piangere».

gessica notaro vieni da me


Leggi anche: Baby K Instagram, coperta solo dal trench arancione: «Una dea!»

L’aggressione del suo ex

Inevitabilmente, il discorso cambia e Gessica parla del periodo prima dell’aggressione da parte dell’ex compagno: «Pensavo di essere innamorata, ma ora so che era dipendenza affettiva. L’amore fa stare bene, non fa stare male. I manipolatori ti isolano dagli altri, ti fanno credere di non essere abbastanza. Attaccano le donne forti e indipendenti, perché nutrono complessi interiori. In quel periodo non ero più io, ho perso sette chili. Poi mi ha chiesto di sposarlo, ma io ho pensato che mio padre non avrebbe approvato. Papà avrebbe voluto qualcuno che mi accudisse come aveva fatto lui e sono andata via. Lui non ha accettato il rifiuto e mi ha iniziato a seguire. L’ho denunciato più volte e alla fine mi ha aggredito». La modella conclude con un sorriso: «Oggi sono fidanzata con Marco e sono felice».

Giuseppe Conte Instagram, haters scatenati: «Tu sei esperto di squadre, le cambi con disinvoltura»

Franca Valeri sul movimento “Metoo”: «Si esagera. Le avances non sono mai indesiderate…»