in

Gi Group lavora con noi: 3.000 offerte di lavoro per l’estate 2015 in tutta Italia

La nota agenzia per il lavoro di ricerca e selezione, Gi Group, attraverso il Progetto Retail, stima che tra giugno e settembre saranno 3.000 le offerte di lavoro, in tutta Italia, per responsabili di negozio, capi reparto, allievi alla carriera direttiva di reparto, addetti vendita, inventaristi, addetti al magazzino, gastronomi, macellai e panificatori. Il 15% delle offerte di lavoro prevede inserimenti con contratti a tempo indeterminato e molte sono collegate a corsi di formazione.

==> Clicca qui se vuoi conoscere altre offerte di lavoro.

Le posizioni aperte attualmente su Gi Group, ricercate dalla divisione Retail sono le seguenti:

  • 100 Responsabili di negozio
  • 200 Capi reparto
  • 600 Allievi alla carriera direttiva di reparto
  • 980 Addetti alla vendita
  • 500 Inventaristi
  • 120 Addetti al magazzino
  • 500 Gastronomi, macellai e panificatori.

I requisiti essenziali per ricoprire quasi tutti i profili professionali sono: disponibilità al trasferimento su base regionale o nazionale, precedente esperienza nella mansione, disponibilità al lavoro nel week end, disponibilità al lavoro in team. Le città e province interessate al momento, invece, sono: Milano, Bergamo, Brescia, Varese, Torino, Genova, Vicenza, Padova, Bolzano, Firenze, Empoli, Bologna, Roma, Napoli, Caserta, Ancona, Bari, Foggia, Reggio Calabria, Catania e Cagliari. Praticamente tutta Italia!

Gli interessati possono consultare il sito ufficiale Gi Group e inviare la propria candidatura all’indirizzo e-mail progettoretail@gigroup.it indicando nell’oggetto la sede/zona d’interesse.

Queste le dichiarazioni di Maurizio Canessa, Retail Division Manager di Gi Group:

Secondo le ultime stime di Assolavoro – l’Associazione Nazionale di Categoria delle Agenzie per il Lavoro – sono oltre 1,2 milioni le occasioni di lavoro in un anno a cui si accede tramite APL e l’estate, da sempre, rappresenta un periodo di punta per la richiesta di personale. ”Gli ambiti in cui vengono previsti i nuovi inserimenti, rivolti sia a giovani che meno giovani, sono le catene della Grande Distribuzione Organizzata, gli ipermercati, le catene Retail di abbigliamento. Gi Group, lo scorso anno in occasione del periodo estivo, attraverso il progetto promosso dalla nostra Divisione, ha mandato in missione 3.200 lavoratori, puntando quest’anno a fare ancora meglio, stimando un aumento di inserimenti pari al 20%.”

Written by Giuseppe Cubello

Studente all'Università Magna Graecia di Catanzaro. Innamorato dello sport. Sogno di diventare presto giornalista pubblicista.

Ecco i tagli corti dell'estate 2015

Capelli 2015 tendenze: i tagli corti dell’estate, i nuovi trend per le giornate al mare

Totti ritiro

Calcio, le 10 esultanze più belle di sempre: da Batistuta al selfie di Totti