in ,

Giallo a Venezia: cadavere riaffiora dalle acque della Laguna, mistero sull’identità

Giallo a Venezia: nella mattinata di oggi, lunedì 11 ottobre, un corpo senza vita è stato visto riemergere dalle acque della Laguna.

“Venite, c’è qualcuno in acqua!”, avrebbe segnalato, allarmato, un passante che si trovava vicino alla banchina ed ha visto il corpo galleggiare. Il fatto si è verificato intorno alle 9,00 di questa mattina a Sacca Fisola, l’isola veneziana collegata alla Giudecca.

Vigili del fuoco e forze dell’ordine sono immediatamente sopraggiunti sul posto ed hanno avviato il recupero del corpo: i sanitari non hanno potuto che constatarne il decesso, avvenuto – lo si è appreso da una prima analisi del cadavere – già da un po’ di tempo. Al momento è mistero sull’identità del cadavere, difficile da accertare anche alla luce del suo avanzato stato di decomposizione. Indagini in corso.

Seguici sul nostro canale Telegram

X Factor 2016 Danilo D’Ambrosio, pesanti accuse al talent-show: “Io, eliminato dal montaggio” [VIDEO]

La storia della Piramide di Roma

Roma: la Piramide che non vi sareste aspettati, tra storia, curiosità e misteri