in ,

Giallo alla Bozzoli: sparito il cellulare di Ghirardini, l’operaio trovato morto

Si indaga a tutto campo per il giallo nel giallo di Marcheno, nel Bresciano, dove nel giro di pochi giorni è scomparso Mario Bozzoli, titolare della fonderia Bozzoli, e il suo dipendente, Giuseppe Ghirardini, è stato trovato morto dopo che di lui si erano perse le tracce mercoledì scorso.

Anche stamani inquirenti e Ris al lavoro all’interno della fonderia, e la certezza ormai assoluta che l’imprenditore scomparso non abbia mai varcato il cancello della sua ditta, come anche confermato dal procuratore di Brescia, Tommaso Buonanno, recatosi stamani in loco per un sopralluogo: “Gli elementi a nostra disposizione ci portano a ritenere che il signor Bozzoli non sia mai uscito da quella fabbrica”.

Intanto l’autopsia eseguita nel tardo pomeriggio di ieri sul corpo di Giuseppe Ghirardini ha confermato che l’operaio addetto ai forni della Bozzoli non è deceduto per morte violenta, non essendo stati riscontrati segni di violenza sul cadavere. C’è attesa per gli esami tossicologici che potranno dire qualcosa in più sulle cause del suo decesso. Risulta inoltre introvabile il telefono cellulare dell’uomo, lo stesso che il mercoledì della scomparsa agganciò la cella di montagna a poca distanza da località Case di Viso, sopra Ponte di Legno, dove domenica è stato rinvenuto cadavere.

pappardelle alessandra spisni

La prova del cuoco ricette: pappardelle verdi con funghi e castagne di Alessandra Spisni

cachi benefici, cachi frutto, cachi fanno bene, cachi frutto proprietà, cachi mela, cachi mela calorie,

Cachi: proprietà, benefici e calorie di questo frutto