in

Giancarlo Magalli Presidente della Repubblica? Primo alle Quirinarie

Giancarlo Magalli, noto conduttore televisivo italiano, dopo le dimissioni di Giorgio Napolitano da Presidente della Repubblica, è finito tra i possibili candidati delle Quirinarie del Fatto quotidiano, partecipando ad un sondaggio online. Magalli è risultato primo nelle votazioni per gli utenti del web, battendo, tra i tanti proposti, Angela Finocchiaro, Gianni Letta, Giuliano Amato, Milena Gabanelli, Nicola Gratteri, Pier Carlo Padoan, Pier Luigi Bersani, Romano Prodi e Stefano Rodotà. Dopo l’esito del sondaggio, Magalli ha pubblicato una foto di sé sul suo profilo Facebook, che lo ritrae con la corona da Burger King, e ha aggiunto un commento.

Giancarlo Magalli ha scritto: “La volata nel sondaggio de il Fatto Quotidiano ha provocato moltissime reazioni. Mi hanno cercato, nell’ordine, Bruno Vespa, il Tg2, il Tg4, Tg5, Agorà ed una quindicina di giornalisti. A tutti ho cercato di spiegare come il nostro sia soprattutto un segnale che vogliamo lanciare, con passione ed impegno, per significare a chi di dovere che è veramente ora che qualcosa cambi.
Io sono stato scelto da tanti amici del Web come volto di questa insurrezione sorridente, come ho voluto chiamarla, ma avrebbero potuto scegliere molti altri volti al posto del mio e la protesta sarebbe stata egualmente efficace, perché la faccia da mettere è, sì, importante, ma quelle che contano sono le facce da togliere“.

Magalli ha anche scritto: “Se domani mattina doveste leggere sui giornali che mi ritiro dal ballottaggio o che regalo i miei voti, non credeteci! La mia faccia è e resta a disposizione di chi vuole usarla per esprimere il suo sdegno, la sua indignazione, ma soprattutto la sua speranza. Un abbraccio a tutti”.

Volotea assunzioni 2015

Volotea assunzioni 2015: ecco le offerte di lavoro della compagnia aerea low cost

arrestato a catania 30enne albanese

Allarme terrorismo a Catania: arrestato 30enne albanese in possesso di documenti falsi