in ,

Gianluca Grignani: ricoverato per intossicazione etilica, ma lo staff dice “attacco di panico”

Nemmeno ieri Gianluca Grignani ha festeggiato i 20 anni di carriera presentando ufficialmente alla stampa il suo nuovo disco di duetti. Oggi arriva la notizia che rompe la quiete: il cantautore è stato soccorso intorno alle 18 a causa di un’intossicazione etilica nei pressi della sua abitazione nel Lodigiano.

Ad avvertire i soccorsi la moglie di Grignani, i paramedici hanno trovato il 44enne in forte stato di eccitazione, motivo per il quale si è reso necessario chiamare anche i carabinieri. A differenza dell’ultima volta, in cui Grignani aveva reagito con violenza, stavolta si è sottoposto a trattamento sanitario volontario accettando di farsi curare già sul posto. Proprio in occasione della presentazione del disco di duetti il cantautore aveva raccontato le difficoltà psicologiche e le fragilità che l’hanno sempre accompagnato.

Lo staff del cantante ha da poco rilasciato una comunicazione in merito all’accadimento parlando di un’altra motivazione che avrebbe generato la crisi: “Gianluca Grignani è stato vittima di attacchi di panico, causati dal forte stress di questo periodo coinciso con l’uscita del nuovo disco, che sarà pubblicato domani“.

Serale Amici 17 quando inizia

Amici 15 semifinale e finale, date spostate: ecco i possibili cambi nel palinsesto Mediaset

Sturridge Liverpoo-Villarreal highlights

Liverpool – Villareal 3-0 video gol, sintesi e highlights Europa League