in

Gianni Boncompagni amanti minorenni: Claudia Gerini si difende e la Carfagna ‘corregge il tiro’

Gianni Boncompagni e la polemica ‘post mortem’ sulle sue amanti minorenni: Claudia Gerini si difende dalle accuse della giornalista del Tg1 Barbara Carfagna, la quale in un post al vetriolo aveva scritto che il celebre regista scomparso nei giorni scorsi ebbe diverse giovani amanti poi da lui raccomandate e “piazzate in tv”, tra cui appunto Claudia Gerini e Isabella Ferrari.

La ex di Non è la Rai, oggi famosa attrice, ha così commentato alle illazioni sul suo conto: “Non mi sento toccata per niente da queste parole. In primo luogo perché non sono vere. Mi pare una riflessione molto superficiale oltre che un parallelismo che non ha senso”. Parallelismo inappropriato, a detta della Gerini, quello fra ‘le cene eleganti’ di Silvio Berlusconi e le storie sentimentali di Boncompagni funte da trampolino di lancio per le carriere delle sue ‘Lolite’ poi rivelatasi di successo.

Gianni Boncompagni, polemica dopo la morte: l’amante minorenne e le accuse della giornalista Rai

Continua infatti Claudia Gerini: “Sono due vicende che non hanno niente a che vedere. E’ vero che Gianni ha avuto compagne anche molto più giovani, ma non si è mai trattato di prostituzione o altro. Io non sono stata piazzata da nessuna parte e quello che ho ottenuto l’ho ottenuto con le mie forze. Non ho mai dovuto fare nessuna parcella perché stessi zitta, non ho mai ricevuto bonifici. Mi pare davvero un paragone senza nessun senso”.

Intanto, quasi a voler mitigare i toni della diatriba a distanza, Barbara Carfagna qualche ora fa è tornata sull’argomento e su Facebook ha fatto questa precisazione: Mai affermato che Gerini fosse raccomandata. Ho citato una frase dello stesso Boncompagni sulla sua presenza a teatro con gli accusatori di B”.

andrea agnelli condannato

Andrea Agnelli figli: è nata Livia Selin

Violante Placido e la lotta agli attacchi panico

Attacchi di panico, Violante Placido e l’ansia: “Il panico mi ha sopraffatta. Ho pensato: ora muoio”