in

Giffoni Film Festival ospiti 2016, Jennifer Aniston si svela: da Friends ad oggi

La prima parte della giornata del Giffoni Film Festival 2016 ha visto come protagonista Jennifer Aniston, che ha dedicato più di quaranta minuti a rispondere alle domande che le sono state poste. La sua disponibilità e le parole usate per dare consigli sinceri ai più giovani del Giffoni Film Festival 2016 hanno conquistato chiunque: “Continuate ad imparare, a osservare gli altri. Restate interessati, staccatevi dai telefoni e guardate invece alla vita. Scrivete le vostre storie e non accettate dei no per risposta” è il consiglio di Jennifer Aniston.

Tra bagni di folla con tanto di selfie e parole sincere per i fan del Giffoni Film Festival 2016, Jennifer Aniston ha risposto ai giornalisti. L’attrice ha parlato dei ruoli storici che l’hanno aiutata ad affermarsi nel mondo dello spettacolo e delle parti interpretate più di recente. Jennifer Aniston è ricordata da tutti come Rachel di Friends. A proposito del personaggio della serie tv ora disponibile su Netflix, Jennifer Aniston si sbilancia ed afferma che il successo senza tempo di Friends la riporta a quei tempi e sarà sempre grata al ruolo di Rachel.

Per quanto riguarda i film in uscita e gli impegni attuali, Jennifer Aniston racconta ai giovani del Giffon Film Festival 2016 quanto preferisca vestire i panni di “donne complicate, imperfette, divertenti, o che pensano di essere le persone più furbe nella stanza, ma non lo sono” anche se “Non mi pongo limiti sui ruoli”. Tanto è vero che interpretare il ruolo della madre che ha perso il figlio in Cake le ha cambiato la vita: “E’ una parte per cui ho lottato, volevo superare gli stereotipi a cui erano legati i ruoli che mi offrivano ed è stata una sfida provare a me stessa che potevo recitare personaggi così”.

The Vampire Diaries 8 è l’ultima stagione: la conferma e gli spoiler

Toronto New York

Mls, Sebastian Giovinco tripletta contro il Dc United: che gol su punizione