in

Gigi Proietti età, moglie, figli, altezza e peso: cosa sapere sull’artista italiano

Gigi Proietti età, moglie, figli, altezza e peso: cosa devi sapere

Gigi Proietti è un artista, attore e comico di talento assoluto. Questa sera, sabato 14 gennaio 2017, Gigi Proietti sarà su Rai 1 con il suo spettacolo direttamente dal Teatro di Montecatini. Ma cosa dobbiamo sapere sull’attore romano? Ecco tutte le info utili su età, moglie, figli, altezza e peso.

Gigi Proietti età, altezza e peso: cosa dobbiamo sapere

Gigi Proietti è un artista italiano nato a Roma il 2 novembre 1940. Altezza 187 centimetri, Gigi Proietti è anche uno scrittore e doppiatore oltre a essere attore di teatro e cinematografico. Si tratta di una delle figure italiane dello spettacolo più influenti e di maggiore successo.

Gigi Proietti è un artista esuberante e poliedrico che negli anni è riuscito a conquistare non solo la simpatia del pubblico ma anche e soprattutto la stima di critici ed esperti del mondo dello spettacolo.

Anticipazioni una pallottola nel cuore prima puntata

Gigi Proietti moglie: chi è la compagna di vita

Gigi Proietti vita privata. L’attore romano condivide la sua vita sentimentale con la moglie Sagitta Alter con cui è sposato dal 1967. Chi è la moglie di Gigi Proietti? Sagitta Alter è una donna di origine svedesi e in passato ha ricoperto il ruolo di guida turistica. Si sono conosciuti nel 1962 e convivono ormai da oltre 50 anni. Va detto, però, come non sia corretto chiamare Sagitta Alter “moglie” di Gigi Proietti: la coppia, infatti, non si è mai sposata.

Gigi Proietti figli: cosa c’è da sapere

Gigi Proietti e Sagitta Alter hanno due figlie: Susanna e Carlotta. In particolare Carlotta, 35 anni, ai microfoni di Grazia ha confessato: “Da giovane la mia unica forma di ribellione è stata quella di tornare tardi la sera. A punirmi ci pensava la mamma (Sagitta Alter, ndr), papà era troppo buono per castigarmi. Ho trascorso un’infanzia e un’adolescenza all’insegna dell’allegria, sui palcoscenici dei teatri, che per me erano un grande parco giochi, insieme a un padre divertentissimo. Ora, però, tocca a me farmi apprezzare per le mie qualità, senza più la sua protezione”.

 

mostre brescia 2017 hayez

Mostre Brescia 2017, “Da Hayez a Boldini”: Palazzo Martinengo celebra la pittura italiana dell’Ottocento

Amici 16 anticipazioni

Amici 16 registrazione 14 gennaio 2017: un allievo sospeso e uno espulso