in ,

Gilberta Palleschi ultime notizie a Chi l’ha visto?: si cercano testimoni

L’appello della madre, le ricerche di Chi l’ha visto?, il programma di Rai 3 condotto da Federica Sciarelli, ma soprattutto la ricostruzione del traffico sulla strada percorsa da Gilberta Palleschi nel giorno e nell’ora della sua scomparsa per cercare testimoni. All’interno della nota trasmissione lo staff ha cercato di non lasciare nulla al caso e dopo aver analizzato il filmato della telecamera posta sul cancello di una delle villette che si affacciano lungo il percorso della professoressa di Sora ed aver ricostruito tutti i passaggi di macchine e ciclisti nei minuti successivi la sparizione, ha chiesto aiuto ai telespettatori affinché chi ha visto Gilberta camminare verso Fontechiari dalle 10:37 possa fornire agli inquirenti la propria testimonianza.

A quanto pare alle 10:37 in direzione opposta rispetto a dove stava andando Gilberta, lo staff di Chi l’ha visto? ha notato passare una berlina di color argento, poco dopo un furgoncino beige che andava in direzione Fontechiari, una station wagon grigia, invece, sempre in direzione Sora, una macchina argento ed una bordeaux in direzione Fontechiari e alle 10:49 un ciclista; poi ancora un altro ciclista e un suv … . Come mai tutta questa attenzione al traffico su quella strada? Ogni conducente di autoveicolo, ogni ciclista potrebbe aver visto Gilberta Palleschi e poter fornire al programma e agli inquirenti informazioni utili a capire cosa possa essergli successo e a ricostruire le azioni compiute dalla donna.

La famiglia, ma soprattutto la mamma di Gilberta, nei numerosi ed accorati appelli di questi giorni, convinta che la figlia sia stata rapita, ha assicurato di essere disposta a tutto o meglio a vendere anche tutto pur di ritrovare la donna tanto che proprio in questi giorni il compenso per chi avesse da offrire notizie utili e veritiere è salito da 20 a 40 mila euro.

Ballando con le Stelle 2014

Dayane Mello, Ballando con le Stelle 2014: intervista esclusiva

sanremo 2015

Emma Marrone e Cesare Cremonini insieme a Firenze e su Facebook