in ,

Giocattoli cinesi sequestrati a Taranto: pericolosi e tossici per i bambini

A Taranto i funzionari delle Dogane hanno sequestrato 12.720 giocattoli cinesi, perché pericolosi e tossici per i bambini. I giocattoli, costituiti prevalentemente da bambole e armi, non erano conformi alle norme di sicurezza.

Grazie alla perizia, richiesta all’Istituto superiore di sanità nell’ambito della Convenzione Giocattolo sicuro 2013-2014, il ministero dello Sviluppo economico ha potuto vietare la circolazione e la vendita dei giocattoli, dopo aver accertato la presenza di alcuni composti chimici in quantità maggiore ai limiti consentiti.

cannavaro esonero allenatore

Fabio Cannavaro e moglie: frode, sequestrati beni del valore di 900mila euro

Calciomercato Juventus ultimissime: in Grecia si guarda ad Afellay