in ,

Giorgia Meloni su Instagram di fianco alla Virgo Fidelis, sviolinata ai Carabinieri?

Un selfie per ricordare la ricorrenza della Virgo Fedelis, la patrona dell’Arma dei Carabinieri. Giorgia Meloni decide così di ribadire il suo sostegno ai militari italiani, con una foto (leggermente mossa) che la ritrae di fianco alla rappresentazione di Maria nel giorno scelto da papa Pio XII per ricordare la Presentazione della Beata Vergine Maria e la battaglia di Culqualber.

Il post di Giorgia Meloni su Instagram

Il profilo Instagram della segretaria di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, è un connubio di selfie e propaganda. Quasi tutti arricchiti da un leggero (più o meno) tono di polemica. Oggi, invece, ha deciso di sottolineare ancora una volta la sua stima nei confronti dell’Arma dei Carabinieri e così ha pubblicato una sua foto davanti a una rappresentazione di Maria accompagnata dalla scritta: “Virgo Fidelis, patrona dell’Arma dei Carabinieri”. Nella didascalia si legge: “Auguri a tutti i carabinieri che oggi celebrano la Virgo Fidelis, patrona dell’arma. Grazie per la vostra fedeltà allo Stato e agli italiani!”
I follower hanno risposto con quasi 9mila like e circa 200 commenti, praticamente tutti a sostegno della leader di Fratelli d’Italia. Tranne qualcuno, che sottolinea la bassa qualità della fotografia o critica la posizione politica della parlamentare di destra. Tra i più, si leggono elogi ai carabinieri, cuoricini, ma anche “salvaci Giorgia te prego” o ancora veri e propri apprezzamenti: “innamorato di te bacio”.


I commenti al post

Tra un “grande Giorgia” e un “grazie di cuore”, ogni tanto salta fuori anche la risposta di chi non gradisce allo stesso modo la parlamentare. Al commento di un utente che scrive: “Vai Giorgia sei la nostra ultima speranza. Insieme a Salvini però, ed anche il Cavaliere in qualche modo”, un altro risponde: “Il trio monnezza“. Un altro utente, invece, sembra non gradire il gesto della Meloni e commenta: “Ti prego Giorgia non cominciare anche tu come Salvini e le sue Madonne e i Rosari”, di tutta risposta si legge: “E’ la Salvini in gonnella”. Non possono mancare, infine, commenti che riportano uno dei tormentoni che la parlamentare ha regalato al web negli ultimi tempi: “Io sono Giorgia”, da cui è nata anche una hit che negli ultimi giorni viene proposta in molte discoteche d’Italia grazie al remix di Myss Keta.

Foto-Guendalina-Canessa-Instagram

Guendalina Canessa Instagram, la scollatura è mozzafiato: «Sei incantevole!»

movimento delle sardine

Movimento delle sardine, nasce il manifesto ufficiale: “Cari populisti, la festa è finita”