in

Giorgio Manetti: «Non tornerei mai a “Uomini e donne”. Mi piacerebbe però trovare una donna come Maria De Filippi!»

“Uomini e donne” è ormai cominciato da quasi tre mesi e Giorgio Manetti, uno dei cavalieri di punta del Trono Over, che ha fatto sognare il pubblico soprattutto femminile, sembra non avere nessuna intenzione di ritornare in trasmissione. Il mondo dello spettacolo è un piacevole ricordo, ora l’ex storico di Gemma Galgani pensa soltanto al nuovo lavoro.

 

Al settimanale “Nuovo” il 62enne ha raccontato: «Mi sto concentrando sul progetto Giorgio Manetti Lifestyle, che mi ha permesso di collaborare con Monica Balli, una rinomata wedding planner. Ci occupiamo dell’organizzazione di eventi, sia in Italia che all’estero. Di matrimoni ed eventi aziendali di tutti i livelli. Trovo che sia un lavoro davvero stimolante, perchè mi può capitare di seguire un evento che si terrà a New York così come in Sud Africa, attraverso una rete dei contatti e partner commerciali all’avanguardia!».

Il ritorno alla vita di tutti i giorni ha riacceso in lui l’entusiasmo. Sono lontani i tempi in cui decine di donne telefonavano da tutt’Italia per corteggiarlo, parimenti quelli delle risse verbali in tv e degli attacchi continui per il suo modo di approcciarsi al gentil sesso: «Sono tornato alla quotidianità di sempre con positività e allegria, perchè ho sempre amato la vita. Aver preso parte a Uomini e Donne mi ha permesso di far capire a tanta gente chi è il vero Giorgio, anche se in maniera limitata. Questo, perchè ho avuto l’opportunità di farmi conoscere soltanto attraverso il modo in cui interagivo con le donne che partecipavano al programma. Finita la storia con Gemma Galgani, ero rimasto in studio per tre anni e mezzo, ma poi ho deciso di terminare quell’esperienza in tv. Non c’era più quell’atmosfera che c’era all’inizio, era come se fosse cambiato qualcosa. E a quel punto ho capito che era arrivato il momento di staccare, anche se con grande dispiacere. Oggi, per esempio, mi manca il bellissimo rapporto che si era creato in studio con Maria De Filippi e con la redazione, con cui ancora oggi sono in ottimi rapporti. Maria mi manca tanto, perchè è una donna che sa anche essere umile nella sua grandezza. È eccezionale, le sarò sempre riconoscente. La trasmissione, invece, non mi manca!». 

A mancargli dunque la padrona di casa, Maria De Filippi, che pare sia il prototipo della donna ideale di Giorgio Manetti. Questi, infatti, ha spiegato: «Mi piacerebbe trovare un donna come Maria perchè per me la caratteristica principale che deve possedere una donna è la pulizia interiore ed esteriore. Ma anche la raffinatezza e la sensibilità. Per come l’ho conosciuta io, Maria è una donna determinata e sa quello che vuole. E la donna che devo avere al mio fianco deve sapere quello che vuole dalla vita. non sarà facile, però, perchè purtroppo in giro vedo tanta voglia di apparire e ben poca sostanza!». E a Gemma Galgani non pensa più? A quanto pare un ritorno di fiamma è da escludere: «Credo che con lei possa esserci un rapporto d’amicizia, perchè al di là di quello che è accaduto tra di noi davanti alle telecamere (litigi e continui tira e molla), fuori dagli studi è una donna cordiale e disponibile. Però non ho nessuna intenzione di intraprendere con lei un rapporto di tipo sentimentale. Detto questo, se un giorno la incontrassi di nuovo, prenderei volentieri un caffè con lei!». Quando la giornalista di “Vero” gli domanda se volentieri tornerebbe in tv, Giorgio non ha dubbi: «Valuterei bene l’opportunità, ma non tornerei a “Uomini e donne!».

I Bastardi di Pizzofalcone 2 anticipazioni quinta puntata del 5 novembre: ecco cosa succederà

Autostrade in tempo reale: traffico, incidenti, chiusure oggi lunedì 5 novembre 2018

Autostrade in tempo reale: traffico, incidenti, chiusure oggi lunedì 5 novembre 2018