in ,

Giornata contro la violenza sulle donne 2015: ecco come verrà affrontata dalla televisione

Oggi, 25 Novembre, è la giornata contro la violenza sulle donne 2015. Ecco come la televisione ha deciso di affrontare tale tema e come ha pensato di raccontarlo. In Rai si è pensato di organizzare una conferenza partendo dalle parole dell’antropologa messicana Marcela Lagarde, considerata la teorica del femminicidio: “La cultura in mille modi rafforza la concezione per cui la violenza maschile sulle donne è un qualcosa di naturale, attraverso una proiezione permanente di immagini, dossier, spiegazioni che legittimano la violenza, siamo davanti a una violenza illegale ma legittima, questo è uno dei punti chiave del femminicidio”. All’incontro prenderanno parte Marilena Adamo, presidente della Fondazione Scuole Civiche di Milano, Laura Zagordi, direttrice della Scuola di Cinema e Televisione della Fondazione Milano; Cinzia Bancone, conduttrice della rubrica Web del programma “Tv Talk” che presenterà un’analisi del programma Rai “Amore Criminale”; Alessandra Ghimenti, film maker della Casa delle Donne; le giornaliste Marina Cosi, presidente di GIULIA e Annamaria Levorin del TG3; Ico Gasparri, artista e fotografo.

Alba Rohrwacher presenterà, invece, in “Diciamo basta!”, un programma che Rai Cultura propone nella Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne, alle 11.50, alle 16.00 e alle 20.30 su Rai Storia, darà voce a tutte quelle donne che si sono opposte alla violenza e hanno cercato in tutti i modi di dar voce ai loro diritti. Dalla storia di Nada Al-ahdal, la bambina undicenne yemenita che la scorsa estate ha totalizzato migliaia di visualizzazioni sul web con un messaggio al mondo in cui rifiutava le nozze con un uomo saudita, e a quella di Manal Al-Sharif, attivista saudita che ha trasgredito la convenzione sociale che vieta alle donne saudite di guidare l’auto lanciando una vera e propria campagna, Da quella di Silvia Guberti, comandante di Compagnia al 1° Reggimento di artiglieria di Fossano, che ha guidato i progetti di istruzione  e imprenditoria del Female Engagement team in favore delle donne di Herat, in Afganistan a quella della Dott.ssa Anna Costanza Baldry, criminologa responsabile degli sportelli anti-stalking Differenza Donna di Roma.

Sempre su Rai Storia alle 19.30 andrà in onda Una giornata particolare. Dacia Maraini: la violenza”. Cosa andrà in onda su Mediaset? Dopo la puntata Speciale di Forum andata in onda nella tarda serata del 24 Novembre su Canale 5 con la conduzione di Barbara Palombelli, questa sera, su Rete 4, alle 21:20  circa andrà in onda il film L’Amore sbagliato, ovvero la storia di Alexandra, madre di quattro figli, che nel 2012 è finita sul banco degli imputati con l’accusa di aver ucciso il marito dopo anni di maltrattamenti da parte di un coniuge violento ed alcolizzato.

selvaggia lucarelli facebook

Selvaggia Lucarelli contro la moda delle barbe glitter: “Cercasi maschio alfa”

Napoli presepi, ecco le statuette più ricercate: da Gianni Morandi a Matteo Salvini