in

Giornata del Lavoro Agile 2016 a Milano: eventi e iniziative per capire come funziona lo smart working

Il Comune di Milano, in data 18 febbraio, riproporrà la Giornata del lavoro Agile 2016. Fra il 2014 e il 2015 sono state ben 155 le aziende e gli enti che hanno aderito all’iniziativa. Il lavoro agile è un tipo di mansione caratterizzata dall’assenza della postazione fissa tipica dell’ufficio.

Il lavoratore, definito in inglese Smart Worker, può svolgere la propria attività da casa o in qualsiasi altro luogo. La Giornata del lavoro Agile 2016 si svolgerà quindi a Milano il 18 febbraio e sarà rivolta, in particolare, ad aziende, enti e liberi professionisti che come desiderio propongono quello di far sperimentare ai propri dipendenti questo tipo di modalità lavorativa e ad aziende, enti e liberi professionisti che hanno già maturato accordi di lavoro agile.

Durante l’edizione 2016 si parlerà dei vantaggi inerenti il lavoro agile sia in termini di beneficio per il singolo lavoratore dipendente sia per le aziende stesse che propongono questo tipo di mansione. Questa edizione 2016 è stata organizzata e promossa dal Comune di Milano in collaborazione con UIL Milano e Lombardia, Unione Confcommercio e Assolombardia Confindustria Milano Lodi Monza e Brianza, ABI, AIDP, Anci Lombardia, CISL Milano Metropoli, CGIL Milano, SDA Bocconi School of Management.

Photo Credit: G-Studio/Shutterstock.com

caso mario biondo news

Caso Mario Biondo, interrogata la moglie: “Irriverente nei confronti dei pm italiani”

caso cucchi news

Caso Cucchi accuse alla famiglia: “Lo avevano abbandonato”, Ilaria Cucchi smentisce