in ,

Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne: il 24-25 novembre flashmob nazionale, ecco il programma

Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne: il 24-25 novembre 2017 si terranno numerose iniziative in tutta Italia per dire no alla strage di donne che si consuma ogni giorno vicino e lontano da noi, in tutto il mondo. Donne uccise da ex mariti, pseudo innamorati non corrisposti, stalker. Il numero delle vittime cresce ogni giorno, una donna uccisa ogni tre giorni.

Artisti, stilisti e associazioni Onlus scenderanno in piazza nei due giorni dedicati alla importante causa, allo scopo di sensibilizzare i mass-media al problema della violenza contro le donne, e la gente comune  al cambiamento della cultura di sopraffazione maschile. Tra i volti noti dello spettacolo impegnata in prima linea in questa nobile iniziativa, Jo Squillo.

“Il primo obiettivo è stato raggiunto, ora tutti i giornali, radio e programmi televisivi parlano  degli stupri che ogni giorno le donne subiscono. Per il secondo abbiamo capito che ci vuole più tempo e risorse e per questo abbiamo chiesto al Ministro dell’istruzione Valeria Fedeli di intervenire nelle scuole. I dati dicono che i femminicidi sono diminuiti, le violenze rimangono, e le denunce crescono. Dopo più di 4 anni, ogni volta che passiamo davanti al ‘Wall of Dolls”’ ci chiediamo che senso ha questo muro?  Che effetto fa alle persone che lo vedono?  Quanti sono quelli che hanno capito il messaggio fermandosi a osservare, leggere, riflettere?  E quanti sono invece, quelli che ci passano davanti e fanno finta di niente?”.

In occasione del 25 Novembre Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne,  il Muro si rinnova e si moltiplica, a Milano alla “Casa delle Arti  Alda Merini” nascerà un nuovo Wall of Dolls. Si rinnova anche a Roma, Genova, e in tante altre città che hanno condiviso il progetto di denunciare le ingiustizie su un muro urbano con una forza potentissima, che si impone agli occhi della comunità allo scopo di indurla a interrogarsi su questa emergenza sociale costituita dalla violenza sulle donne.

Qui di seguito l’elenco delle iniziative che si terranno il 24-25 novembre Giornata Internazionale contro la violenza sulle Donne, con il flashmob nazionale che si terrà alle ore 18 nelle piazze italiane.

24 novembre ore 11 – Milano – Istituto d’Istruzione Superiore “Bertarelli – Ferraris”, Corso di Porta Romana, 110, – Proiezione documentario “FUTURO E’ DONNA” con Jo Squillo, Diana De Marchi, Augusta Tognoni, Fermati Otello,

24 novembre ore 12 – Milano – Istituto d’Istruzione Superiore “Bertarelli – Ferraris”, Corso di Porta Romana, 110, – Proiezione documentario “FUTURO E’ DONNA” con Jo Squillo;

24 novembre ore 15 – Milano – Coordinamento donne CISL via Tadino 23, Dibattito – Proiezione del documentario “FUTURO E’ DONNA” con Jo Squillo, Alessandra Poma, Patrizia Morano, Rosalba Gerli, Pinky, Paola Guaglianone;

Dal 24 al 30 novembre nell’atrio del Comune di Rozzano (Milano) – MOSTRA FOTOGRAFICA dal titolo “Lo sguardo sul Muro delle bambole” di Giovanna Lombardi;

24 novembre ore 19 – Genova – Palazzo Ducale -Proiezione “FUTURO E’ DONNA” con Francesca Carollo;

24 novembre ore 21 – Genova – Piazza De Ferrari – Jo Squillo, Giusy Versace, Valentina Pitzalis, Chiara Baschetti, Giada Magnoli, Stephanie Riondino, Rossana Lunardi, Catty Carraffa. Maryia Chamkina, Giada Magnoli, Emanuela Rolla, Laura Formenti, Rossana Lunardi, Arturo Sica, Carmelo Galliano, Caterina Patrocinio;

25 novembre ore 11 – Roma – WALL OF DOLLS – Via degli Acquasparta (Piazza Navona) con Antonello Venditti;

25 novembre ore 15 – Milano – Casa delle Arti – Spazio Alda Merini – via Magolfa, 32 – Installazione nuovo Wall of Dolls con Jo Squillo, Marianne Mirage, Ginger Bender;

25 novembre ore 16 – Milano – WALL OF DOLLS – Via De Amicis 2 – Musica con il coro gospel di detenute della Casa Circondariale di S. Vittore “Oltre le mura” dirette da Sara Bordoni, in collaborazione con Auser Regionale Lombardia e Rebirth Italy, con Jo Squillo, Giusy Versace, Marta Marangoni – DUxDU, Reading di poesia con Mariella Cuoccio, Antonella Iannili, Katia Catalano, Marianna Culosi, Adele Affini, Rosalia Meggiolaro;

25 novembre ore 18 – Bologna – Piazza Maggiore – FLASH MOB Nazionale con Antonietta Laterza e le Associazioni contro la violenza sulle Donne;

25 novembre ore 18 – Genova – Piazza De Ferrari FLASH MOB nazionale con IPASVI;

25 novembre ore 18 – Milano – Piazza Duomo – FLASH MOB Nazionale con Jo Squillo e Giusy Versace, , Lorena Cacciatore, Ginger Bender;

25 novembre ore 18 – Roma – FLASH MOB Nazionale – Via degli Acquasparta (Piazza Navona);

25 novembre ore 21 – Perugia – Proiezione “FUTURO E’ DONNA” con Francesca Carollo;

25 novembre ore 21 – Tolentino (MC) – Proiezione del documentario “FUTURO E’ DONNA”;

25 novembre ore 21 – Foggia – UILPOST Foggia e Comitato Pari Opportunità – Proiezione documentario “FUTURO E’ DONNA”;

25 novembre ore 22 – Padova – Concerto con Jo Squillo;

25 novembre ore 15 – Milano – Casa delle Arti – Spazio Alda Merini – via Magolfa, 32 – Installazione nuovo Wall of Dolls con Jo Squillo, Marianne Mirage, Ginger Bender;

25 novembre ore 16 – Milano – WALL OF DOLLS – Via De Amicis 2 – Musica con il coro gospel di detenute della Casa Circondariale di S. Vittore “Oltre le mura” dirette da Sara Bordoni, in collaborazione con Auser Regionale Lombardia e Rebirth Italy, con Jo Squillo, Giusy Versace, Marta Marangoni – DUxDU, Reading di poesia con Mariella Cuoccio, Antonella Iannili, Katia Catalano, Marianna Culosi, Adele Affini, Rosalia Meggiolaro;

25 novembre ore 18 – Milano – Piazza Duomo – Flash Mob Nazionale con Jo Squillo e Giusy Versace, Lorena Cacciatore, Ginger Bender, le poetesse e le Associazioni contro la violenza sulle donne.

Seguici sul nostro canale Telegram

Nazionale italiana Mondiali 2018

Nazionale, un fallimento lungo 10 anni

Andreas contro Riccardo

Riki Mania tour: tutte le date dopo le anteprime di Milano e Roma