in ,

Giornata mondiale delle vittime della strada, 16 novembre 2014: al via la campagna #iononsonoinvisibile

Da dieci anni, ogni terza domenica di novembre, le Nazioni Unite invitano i cittadini di tutto il mondo a riflettere sull’importanza di fare più attenzione ai pedoni durante la Giornata mondiale delle vittime della strada.

Ecco perché si è scelta la data del 16 novembre per dare il “la” alla campagna #iononsonoinvisibile: un’iniziativa pensata dall’Associazione italiana familiari e vittime della strada per ricordare tutte le morti della strada attraverso la “voce” dei social network e della radio, con l’obiettivo ultimo, ben riassunto dalle parole della presidente Giuseppa Cassaniti, di liberare la cittadinanza “dai comportamenti prepotenti, omissivi e inosservanti delle norme”.

Per quanto in Italia siano in diminuzione tanto i morti quanto i feriti della strada, ancora troppe – 3.400 – sono le persone morte nel 2013 a causa di comportamenti scorretti adottati al volante. Il monito, dunque, è quello di “ricordare per cambiare”, invitando tutti a guidare con calma e prudenza tutelando i più deboli.

Visita il sito ufficiale dell’Associazione italiana familiari e vittime della strada per saperne di più e consultare tutte le iniziative programmate per questa edizione.

(locandina della campagna tratta da Twitter)

Seguici sul nostro canale Telegram

Anticipazioni settimanali Beautiful da 17 al 22 Novembre: Hope è incinta?

Anticipazioni settimanali Centovetrine dal 17 al 21 Novembre: Cedric e Penelope travolti dalla passione