in , ,

Giornata mondiale diritti infanzia 2015: eventi e iniziative il 20 novembre (e non solo)

Il 20 novembre in tutto il mondo si torna a riflettere di diritti in occasione della Giornata mondiale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza. Scelta per ricordare il giorno del 1989 in cui l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha adottato la Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, la data torna a porre l’attenzione sui più piccoli e sulle condizioni inammissibili in cui molti di loro vivono, perché trascurati, discriminati o vittime di abusi.

Quali sono le iniziative a cui è possibile prendere parte? Il 20 novembre sono ben 810 le farmacie in tutta Italia che aderiscono al progetto lanciato dalla Fondazione Francesca Rava – NPH Italia onlus per sensibilizzare sui diritti dell’infanzia: per l’occasione mille volontari distribuiranno la Carta dei Bambini, invitando i clienti a dare il loro contributo acquistando farmaci, alimenti e prodotti per l’infanzia, da distribuire a enti assistenziali e a case famiglia del territorio, ma anche all’Ospedale Pediatrico Saint Damien (Haiti).

Nel 2015 l’Unicef ha lanciato la campagna “Bambini in pericolo-Non e’ un viaggio. E’ una fuga” a cui è possibile aderire per sostenere i diritti dei bambini migranti e rifugiati, firmando a questa pagina. Proprio oggi 20 novembre l’Unicef lancerà il rapporto “Per ogni bambino la giusta opportunità”, con i dati più aggiornati che invitano a riflettere su come etnia, status socio- economico, luogo di nascita, genere e disabilità influiscano ancora pesantemente sulla vita di tanti bambini al mondo.

Siete alla ricerca di qualche evento? A Roma, in occasione dell’uscita nelle sale cinematografiche della pellicola “Iqbal Bambini Senza Paura” si riflette sui diritti dei bambini insieme ad alcune autorità tra cui Giacomo Guerrera – Presidente di Unicef Italia – e Susanna Camusso: l’appuntamento è il 20 novembre alle ore 13:30 nel Salone Di Vittorio della Cgil nazionale, a cui seguirà la proiezione del film.

A Milano debutta il 23 novembre al Teatro Franco Parenti lo spettacolo teatrale “In viaggio (verso il giorno dopo)”, testimonianza dell’esperienza vissuta dal portavoce di Unicef Italia Andrea Iacomini nei territori di guerra. La pièce farà tappa a Roma il 15 e 16 dicembre.

Allo slogan “Bologna città dei bambini e delle bambine 2015”, la città delle Due Torri si appresta ad ospitare diverso eventi per fare festa con i più piccoli: qui trovate tutti i dettagli.

In apertura: bandiera Unicef – Image Credit: Julie Pop/Shutterstock.com

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

neve stati uniti

Previsioni meteo, arriva Attila: assaggio di inverno nel week-end

allarme bomba metro roma

Roma nuovo allarme bomba: borse sospette nella Metro A e C