in ,

Giornata Oasi WWF 2016, 29 Maggio: visite gratuite nelle aree protette

La Giornata delle Oasi del WWF torna puntuale anche in questo 2016 proponendo visite gratuite nelle più belle aree protette in Italia: da nord a sud, saranno circa 100 le oasi che apriranno gratuitamente ai visitatori proponendo anche eventi esclusivi, dai mercatini biologici alla liberazione delle tartarughe marine.

Si terrà domani, 29 Maggio, la Giornata delle Oasi del WWF 2016: una tra le iniziative annuali più attese, anche quest’anno prevederà l’apertura completamente gratuita di circa 100 oasi naturali protette lungo tutta la nostra Penisola. Come tradizione saranno moltissime le iniziative collaterali: pic-nic, esplorazioni di fiumi e boschi, avvistamenti di animali, bird watching, fotografie e attività all’aperto, liberazioni di rapaci e tartarughe marine ma anche spettacoli, concerti tradizionali e mercatini biologici.

L’evento centrale della Giornata delle Oasi, però, sarà quello nell’Oasi di Burano che, situata in Toscana, è la prima oasi naturale del WWF creata in Italia: 50 anni fa, infatti, l’impegno – che continua tutt’ora – fu quello di salvaguardare uno stagno costiero ricco di specie acquatiche come anatre, aironi, cormorani o falchi di palude. A celebrazione dei 50 anni di lavoro del WWF, nell’Oasi di Burano si terrà anche la diretta di RAI3 all’interno del programma “Ambiente Italia” con la presenza della Presidente di WWF Italia, Donatella Bianchi e il Presidente onorario, Fulco Pratesi: per gli eventi in tutta Itala consultare il sito ufficiale del WWF nella pagina dedicata all’iniziativa.

riforma pensioni 2016 Esodati ottava salvaguardia

Riforma pensioni 2016 news oggi: esodati nuovo appello al Governo: “Risolvete questa vergogna”

Ponte 2 giugno 2016 previsioni meteo

Ponte 2 giugno 2016 meteo: dove andare per trovare il bel tempo