in ,

Giornate FAI 2016 di Primavera a Torino: i luoghi aperti il 19 e 20 Marzo

Tornano puntuali le Giornate FAI 2016 di Primavera a Torino, l’appuntamento organizzato dal Fondo Ambiente Italiano per oggi, 19 Marzo, e domani 20 Marzo che prevede la gratuità e l’apertura straordinaria di alcuni dei beni riportati alla luce dall’associazione stessa.

Non solo Torino, coinvolte nelle Giornate FAI di Primavera saranno oltre 380 città italiane con più di 900 luoghi aperti: nella città all’ombra della mole antonelliana sarà possibile Sala Gonin presso la Stazione Ferroviaria di Porta Nuova, una prestigiosa sala d’attesa di prima classe costruita nel 1864 per la stazione della prima capitale del Regno d’Italia. Passeggiando per la città, o utilizzando i tram storici messi a disposizione domenica, sarà possibile incontrare la Casa del Pingone, l’antica dimora di quello che è considerato il primo storico di Torino ma anche il primo genealogista dei duchi di Savoia.

Sempre nel centro di quella che per molti è considerata la città più magica e misteriosa d’Italia, sarà possibile visitare liberamente il Palazzo Costa Carrù della Trinità, costruito tra il 1760 e 1763 dall’architetto Birago di Borgaro. Solo per gli iscritti FAI, infine, aprirà straordinariamente il Palazzo Bricherasio che, già residenza nobile dal XVII Secolo, nel 1855 divenne proprietà dei Cacherano di Bricherasio.

 

Festa del Papà 2016

Festa del Papà 2016: Leonardo Pieraccioni ricorda il padre scomparso

Ciao Darwin 2016

Ciao Darwin 2016 Madre Natura: ecco chi è la sensuale Jenny Watwood