in

Giorni di paura per Giorgio Mastrota: sua figlia era in Nepal durante il terremoto

Ha trascorso alcuni giorni di assoluta paura Giorgio Mastrota, preoccupato per le condizioni di salute di sua figlia Natalia, La ragazza, 19 anni, frutto dell’unione con Natalia Estrada si trovava infatti in Nepal durante il terremoto dei giorni scorsi. Natalia è una scialpinista ed era in Nepal per una spedizione sull’Himalaya. E’ stata proprio la ragazza ad avvertire e tranquillizzare i genitori, prima di esserse salvata dai soccorritori.

Natalia ora è al sicuro ed è in attesa di rientrare in Italia. Un’esperienza drammatica per Giorgio Mastrota, comprensibile ansia per la saluta della figlia. “E’ stata mia figlia a telefonarmi prima ancora che la notizia venisse diffusa dai telegiornali – racconta Giorgio Mastrota – Mi ha chiamato per dirmi quello che stava succedendo, ma anche per rassicurarmi sul suo stato di salute. Fortunatamente, per lei non c’è stata nessuna conseguenza, ma tanta angoscia”.

“Ora sta bene, ma naturalmente è sconvolta per quello che vede intorno. Ora aspetto che mi dicano quando partirà in aereo per tornare in Italia. Non vedo l’ora di andare a prenderla all’aeroporto appena torna a casa. Ho provato molta ansia, ma ora sono rassicurato dal fatto che sono arrivati là molti soccorritori italiani, tra cui alcuni amici”. Giorgio Mastrota può tirare un sospiro di sollievo, sua figlià sta bene ed è prossima al rientro in Italia.

Ecco delle idee regalo low cost per arredare casa

Festa della mamma 2015: idee regalo low cost per decorare casa

Unicredit 4 Tourism turismo Italia

Turismo Italia, Unicredit lancia Unicredit 4 Tourism