in ,

“Troppo giovane per avere il cancro”: specialista sbaglia diagnosi e le rimangono sei mesi di vita

Deanna Wilson è una giovane donna scozzese di 35 anni che ha deciso di raccontare la sua tragica storia. La donna pensava di avere un cancro al seno e per questo motivo si era rivolta a un medico per togliere ogni dubbio sulla sua probabile condizione. La risposta dello specialista, però, fu molto chiara e diretta: “Non hai l’età per sviluppare il cancro, sei ancora troppo giovane“. Purtroppo, la diagnosi era sbagliata.

La donna, infatti, non sicura del responso del medico, ha deciso di rivolgersi a uno specialista privato e la risposta di quest’ultimo ha finalmente tolto ogni dubbio, ma anche ogni speranza. Il nodulo che Deanna aveva trovato nel suo seno si era ormai ingrossato troppo, producendo metastasi che hanno rapidamente intaccato diversi organi. L’infausta diagnosi non è tardata ad arrivare: cancro al seno, a Deanna rimangono solo sei mesi di vita.

La giovane ragazza scozzese, però, ha deciso di rendere pubblica la sua storia allo scopo di spronare le donne a effettuare controlli mirati per evitare la sua stessa condizione. Una piccola campagna personale per sensibilizzare verso la prevenzione e i controlli mirati, ascoltando anche il parere di più medici e specialisti, senza affidarsi a uno soltanto.

3 focolai incendio ecox pomezia

Pomezia incendio EcoX: 3 focolai ancora attivi, la nube di fumo si sposta verso Roma sud

cipro aereo egiziano dirottato ultime notizie

Egitto aereo precipitato: nessuna traccia di esplosivo, rogo causato da tablet?