in

Giro d’Italia 2016 risultati quattordicesima tappa, Chaves vince e Krujswijk si prende la maglia Rosa, Nibali a 41″

La quattordicesima tappa del Giro d’Italia 2016, da Alpago a Corvara di 210 Km è considerata la “tappa regina” della 99 esima edizione della corsa Rosa. I corridori hanno dovuto affrontare sei Gran Premi della Montagna che hanno fatto la storia della corsa come il Pordoi, il Giau e il Valparola. Tappa spettacolare e molto dura vinta dal colombiano Chaves davanti alla nuova maglia rosa Steven Krujswijk. Attardato di 35″ Vincenzo Nibali, staccatosi sulla Valparola. Il messinese è ora secondo in generale a 41″ da Krujswijk.

Già dalle prime salite si accendono le prime schermaglie per entrare nella fuga giusta. Sono 35 i corridori che riescono a prendere il largo tra cui: Damiano Cunego, che è transitato primo sul Pordoi incrementando il proprio vantaggio nella classifica di miglior scalatore, Boem, Bongiorno, Colbrelli (Bardiani – Csf), De La Cruz, Trentin (Etixx – Quick Step), Modolo, Mori (Lampre), Plaza Molina (Orica), Atapuma (Bmc), Siutsou (Dimension Data), Preidler (Giant – Alpecin).

Proprio gli ultimi quattro corridori elencati riescono a prendere il largo sulle rampe del durissimo Passo Giau. Nel frattempo, nel gruppo maglia rosa è sempre l’Astana di Nibali con Zeits e Scarponi a dettare il ritmo. Perdono contatto Amador (rientrato in discesa) e Jungels. Sulla salita successiva, il Passo Valparola, Nibali lancia la stoccata decisiva: stacca Valverde e si porta dietro Chaves Krujswijk. Lo stesso Nibali, però, non regge il ritmo di Chaves e Krujswijk e scollina sulla Valparola con 20″ di ritardo dal duo Orica – Lotto Nl che, nel frattempo, hanno raggiunto Preidler e Siutsou, con una quarantina di secondi di ritardo da Atapuma, primo in solitaria. Atapuma, però, viene ripreso ai -2 Km da Krujwijk, Chaves e Preidler. Nello sprint finale Esteban Chaves brucia KrusjwijkPreidler Atapuma stremato al traguardo. Quinto Nibali a 35″ da Chaves che guadagna anche 10″ secondi di abbuono, 6″ di abbuono per Krujswijk che si prende la maglia rosa. Crolla Valverde. giunto al traguardo con 3′ di ritardo.

Classifica generale Giro d’Italia 2016: Steven Kruijswijk (Lotto Nl Jumbo) 60h 12′ 43″; 2° Vincenzo Nibali (Astana) +41″; 3° Esteban Chaves (Orica Green Edge) +1’32”.

calendario pirelli 2017 peter lindbergh

Calendario Pirelli 2017 firmato da Lindbergh: i primi scatti a New York

ricette la prova del cuoco

Ricette Anna Moroni a La prova del cuoco: sformato di anellini con mozzarella e pomodoro