in

Giro d’Italia 2016 risultati undicesima tappa, Ulissi fa il bis, Jungels 3° e ancora in maglia Rosa

Diego Ulissi fa doppietta al Giro d’Italia 2016. Dopo il trionfo di Praia a Mare, il livornese della Lampre ha regalato un’altra azione da campione, siglando la sua sesta vittoria nella corsa Rosa.Il Giro d’Italia 2016 perde un’altro protagonista. Dopo Mikel Landa nella tappa di ieri, oggi si è ritirato la prima maglia rosa 2016, l’olandese Tom Dumoulin. Il capitano della Giant – Alpecin ora si potrà concentrare esclusivamente sulla cronometro di Rio de Janeiro, valida per le Olimpiadi.

Dopo le schermaglie iniziali per entrare nella fuga giusta, sono 3 i corridori che riescono a prendere il largo. Si tratta di Laengen (Iam), Vorobyev (Katusha), Bertazzo (Willier Triestina), i quali raggiungono un massimo vantaggio di 10′. I tre fuggitivi vengono raggiunti sulle prime rampe della Forcella Mostaccin (unico Gpm di giornata), quando mancavano 20 chilometri al traguardo.

Il gruppo dei migliori, tra cui Nibali, Jungels, Valverde, Uran, Majka, Amador, Zakarin, Chaves  e Krujswijk, si avvantaggiano lungo la discesa della Forcella Mostaccin, con lo squalo Messinese in grande spolvero lungo le insidiose curve in discesa. Nel saliscendi finale il primo e il secondo della generale, Jungels e Amador, prendono il largo sugli avversari. Sui due si riporta Diego Ulissi e li brucia in volata, precedendo Amador e Jungels. Il gruppo dei migliori con Vincenzo Nibali è giunto con 14″ di ritardo.

Bruno Peres recupero

Calciomercato Napoli: Bruno Peres adesso è vicino, ecco tutte le trattative dei partenopei

antoci

Messina, il Presidente del Parco dei Nebrodi sfugge ad un agguato di mafia