in

Gisele Bündchen in versione androgena per Balenciaga nella campagna autunno-inverno 2014-2015

Insolita ed irriconoscibile così appare Gisele Bündchen, un’autentica bellezza sudamericana e tra le modelle brasiliane più celebri in assoluto, in una scioccante foto-simbolo della campagna autunno inverno 2014-2015 di Balenciaga. Nell’immagine scattata da Steven Klein sulle indicazioni di Alexander Wang, direttore creativo del brand fondato all’inizio del secolo scorso da Cristobal Balenciaga, la 33enne supermodella Gisele Bündchen appare più androgina ed essenziale che mai. Gisele Bündchen facebook2

La modella appare con capelli cortissimi, sguardo pensieroso, alti e stretti cuissardes in vernice lucida oltre il ginocchio e una giacca in pelle nera con collo rialzato, quasi a nascondere il suo volto. Ad imprimere ancora più effetto la Maison, in questa stagione pubblicitaria, ha voluto lavorare con l’idea di “vanità” e per questo la campagna è stata ambientata in una stanza piena di specchi e proprio lo specchio rotto riprende il tema delle venature del marmo e delle inquietanti foglie di edera delle campagne passate.

A volere così la top model brasiliana, di chiare discendenze tedesche Gisele Bündchen, è stato lo stesso Wang ed ha voluto questa inedita versione per la campagna spiegando con una dichiarazione rilasciata a WWD che lui vede così Gisele per Balenciaga: forte, potente, misteriosa e che non scende a compromessi. Le foto della nuova campagna inizieranno ad apparire nel mese di settembre su tutti i rotocalchi dedicati al mondo della moda. Del resto questa non è la prima volta che Gisele Bündchen posa come testimonial di Balenciaga, perché già nella campagna primavera-estate 2011 è stata protagonista del brand.

Yelena Isinbaeva facebook

Atletica: Yelena Isinbayeva è diventata mamma di una bambina

olanda messico

Olanda-Messico 2-1 risultato finale. Arancioni ai quarti di finale con un rigore di Huntelaar al 93′