in ,

Giubileo: rivoluzione dei trasporti e biglietti più cari a Roma

In occasione del Giubileo, l’assessore ai Trasporti di Roma ha proposto una vera e propria rivoluzione. I piani previsti da Stefano Esposito vertono verso la riduzione del traffico. Con questo scopo, le soluzioni sarebbero l’aumento dei prezzi dei ticket turistici, più multe per cittadini e non e, di conseguenza, più ausiliari in strada.

Durante l’Anno Santo saranno completamente abolite le cattive abitudini degli automobilisti: Stefano Esposito prevede dure sanzioni per tutti coloro che continueranno ad adottare il caro e vecchio sistema dei parcheggi improvvisati in seconda e tripla fila. Uno stop di questo tipo richiede necessariamente più ausiliari del traffico. L’assessore ai Trasporti, infatti, ha intenzione di ricorrere al personale amministrativo dell’Atac.

Non solo sui cittadini, ma anche sui turisti, le soluzioni “anti-traffico” previste da Stefano Esposito si ritorceranno contro tutti, senza distinzioni: il ticket dei bus turistici che hanno accesso al centro costeranno 1000€ e non più 200€.

ragusa 12enne violentata

Cisgiordania, violenza su un bambino: arrestato l’attivista italiano che filma la scena

Oliver Sacks, lo scrittore muore stroncato dal cancro