in

Giubileo Roma 2016, accordo con Airbnb: ecco come cambia l’ospitalità

Airbnb Italia, assieme a Franco Gabrielli, prefetto di Roma, al vicepresidente della Giunta Regionale Massimiliano Smeriglio e al vice questore vicario di Roma Luigi De Angelis, hanno appena siglato un protocollo di intesa che come colonne portanti avrà la sicurezza e la semplificazione.

Il protocollo promuoverà a Roma un home sharing votato alla responsabilità con un maggior rispetto delle regole da parte degli host. Questi avranno così la possibilità di registrarsi al portale della Questura per comunicare online le generalità degli ospiti. L’annuncio si accompagna a quello relativo alla tassa di soggiorno da parte del Comune di Firenze e all’accordo di carattere collaborativo con il Comune di Milano.

Matteo Stifanelli, Country Manager di Airbnb Italia ha infatti dichiarato: “Il nostro obiettivo è rendere la città più sicura proprio in occasione dei grandi eventi, quando è più stressata. Consideriamo che per i mondiali a Rio un viaggiatore su 5 ha dormito con Airbnb e anche a Expo ben 500 mila persone“.

In apertura: Piazza San Pietro – Image Credit: Diliff/Wikimedia Commons

VERONICA PANARELLO RICORSO IN APPELLO

Loris Stival, ultime notizie pista pedofilia: parla il criminologo Lavorino

Samsung Gear 360 novita

Samsung Gear 360 camera ultime news: ecco alcuni dettagli sulla nuova action cam